Bodo-Roma, tifosi furiosi. Confronto con la squadra, rifiutata la maglia

Al termine del match i giocatori sono andati sotto il settore ospiti per chiedere scusa ai 400 tifosi. Romanisti inferociti, non hanno voluto la maglia di Pellegrini
Bodo-Roma, tifosi furiosi. Confronto con la squadra, rifiutata la maglia

ROMA - Una sconfitta incredibile per la Roma di José Mourinho. I giallorossi hanno perso 6-1 in Norvegia contro il Bodo, una serata da incubo per la squadra capitolina che tra soli due giorni dovrà affrontare il Napoli capolista del campionato. Tifosi furiosi, un incubo per la Roma adesso costretta subito a voltare pagina cercando di riscattare questa umiliazione. Al termine del match i giocatori sono andati sotto il settore ospite occupato dai 400 tifosi romanisti che non hanno accettato le scuse e soprattutto non hanno voluto la maglia che Pellegrini si era tolto per lanciarla. I romanisti non l'hanno accettata, non per un fatto personale nei confronti del capitano giallorosso ma per non accettare "regali" da una squadra che ha preso sei gol mettendo in campo una prestazione priva di carattere, qualità e personalità. 

Bodo-Roma, giocatori sotto il settore ospiti. I tifosi furiosi rifiutano la maglia
Guarda il video
Bodo-Roma, giocatori sotto il settore ospiti. I tifosi furiosi rifiutano la maglia

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti