Roma, Zaniolo accelera: manca l'ultimo test per il Napoli

A sei giorni dall'infortunio di Torino, il centrocampista giallorosso spinge per mettersi a disposizione: i medici restano cauti
Roma, Zaniolo accelera: manca l'ultimo test per il Napoli© Getty Images
Roberto Maida
TagsZanioloRomaMourinho

Zaniolo, pensaci tu. Mourinho gli chiede di giocare contro il Napoli, a una settimana dall’infortunio dello Juventus Stadium, perché si rende conto che la Roma abbia bisogno dei suoi calciatori migliori per reagire alla batosta di Bodo. Zaniolo ovviamente è pronto a mettersi a disposizione ma lo staff medico, a poche ore dalla partita, sta ancora valutando la situazione. Non a caso ieri, anche ieri, lo ha fatto lavorare in disparte dal gruppo, per accompagnarne con maggiore cautela il recupero. Una decisione definitiva verrà presa dopo l’allenamento di rifi nitura. La sensazione è che Zaniolo sarà convocato - le parole dell’allenatore mercoledì erano inequivocabili - per poi stabilire domenica stessa la gestione: potrebbe cominciare la partita ed essere sostituito dopo un’ora oppure partire dalla panchina.

Zaniolo, c'è fiducia per il Napoli

Zaniolo da parte sua non sente più fastidio al ginocchio sinistro. La leggera distorsione di Torino, confortata dall’esito della risonanza magnetica, non lo preoccupa. Si augura anzi di essere chiamato in causa a tempo pieno, di giocare dall’inizio. Ma dovrà dare risposte confortanti nell’allenamento di oggi (ore 17) che precederà la conferenza stampa quasi notturna di Mourinho (ore 19). C’è un certo ottimismo a Trigoria ma non ancora la certezza che una vera giornata di lavoro potrà garantire.

 Tutti gli approfondimenti sull’edizione del Corriere dello Sport – Stadio

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti