Mourinho: “Roma, attenta a Ibra. Dobbiamo tenerlo lontano dalla porta”

Le parole del tecnico giallorosso a pochi minuti dal fischio d'inizio del match contro il Milan
Mourinho: “Roma, attenta a Ibra. Dobbiamo tenerlo lontano dalla porta”© AS Roma via Getty Images
1 min

ROMA - È tutto pronto per il big match dell'undicesimo giornata di campionato. All'Olimpico di gioca Roma-Milan, queste le parole di José Mourinho a Dazn, a pochi minuti dal fischio d'inizio del match. 

Quanto è importante questo scontro diretto?
“Non lo so se sarà decisiva, ogni partita è decisiva secondo me. Se vinci è sempre importante, vediamo”.

Gli stessi undici per la quarta volta di fila: alla lunga potreste pagare qualcosa?
“Ci sono squadre che non hanno problemi a cambiare calciatori al 60’, al 65’, noi siamo una squadra con un profilo diverso, abbiamo in panchina calciatori che possono aiutarci”.

Come si ferma Ibrahimovic?
“Lui è un giocatore diverso, incredibile ma il Milan è una squadra e non possiamo concentrarci solo su lui. Dobbiamo farlo giocare il più lontano possibile dall’area di rigore, dentro è un problema perché conosce tutti i centimetri dell’area”.

Il Genoa crea ma non trasforma, Destro out nel secondo tempo
Guarda la gallery
Il Genoa crea ma non trasforma, Destro out nel secondo tempo

Maglia Abraham: scopri l'offerta

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti