Roma, giorno di riposo ma in bolla. Domani nuovi tamponi molecolari

La squadra dovrà rispettare per una settimana il protocollo casa-lavoro-casa per le positività di Cristante e Villar
Roma, giorno di riposo ma in bolla. Domani nuovi tamponi molecolari© AS Roma via Getty Images
1 min

ROMA - Dopo la vittoria di ieri sera contro il Genoa, José Mourinho ha concesso ai suoi un giorno di riposo per recuperare le energie e passare un po' di tempo con le famiglie. Dentro casa. Perché dopo le positività di Bryan Cristante e Gonzalo Villar il club giallorosso dovrà adottare per una settimana il protocollo Asl casa-lavoro-casa, per scongiurare possibili contagi ed evitare il più possibile contatti con persone esterne a Trigoria e alla famiglia. 

Oggi giorno di riposo, domani invece nuovo giro di tamponi molecolari, molto importante per capire se durante il possibile periodo di incubazione risulteranno nuovi positivi all'interno del gruppo squadra. Cristante e Villar dovranno rimanere in isolamento per almeno nove giorni, al termine dei quali poi sosterranno un doppio tampone molecolare per confermare la negatività. 

L'incredibile serata di Felix: doppietta al Genoa, la Roma vince
Guarda la gallery
L'incredibile serata di Felix: doppietta al Genoa, la Roma vince

Maglia Abraham: scopri l'offerta

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti