Roma, rigore non fischiato. Tifosi furiosi: “Ma la sala Var è collegata? Assurdo”

Romanisti scatenati per il calcio di rigore non concesso da Fabbri sul contatto di Medel col braccio in area
Roma, rigore non fischiato. Tifosi furiosi: “Ma la sala Var è collegata? Assurdo”
1 min

ROMA - Roma-Bologna si è aperta subito con un caso da moviola. Dopo appena cinque minuti di gioco la squadra di Mourinho a gli oltre 60mila spettatori presenti all'Olimpico hanno protestato vivacemente per un fallo di mano di Medel in area di rigore. Per Fabbri non c'è stato nulla, ma sia i giocatori, sia Mourinho e i tifosi hanno continuato a protestare chiedendo l'intervento del Var. Che non c'è stato. Il fallo di mano ha scatenato le polemiche social dei romanisti che hanno avuto modo di rivederlo sullo schermo: "Ma la sala Var è collegata? È assurdo non fischiare un fallo del genere", il post che ha preso tanti consensi. "La tocca platealmente col braccio per impedire il passaggio in area di rigore, non riesco a credere che Fabbri e Piccinini non abbiano assegnato il penalty". 

Un altro contatto pochi minuti dopo ha fatto infuriare la panchina della Roma e Mourinho: Felix sgambettato al limite dell'area, ma per l'arbitro non c'è stato contatto. Roma-Bologna si è subito accesa con gli episodi e le proteste dell'Olimpico. 

Tutto su Roma-Bologna


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti