Roma, Mourinho in ansia: Dybala e Pellegrini infortunati

L’allenatore giallorosso spera di recuperarli nel giro di due settimane. Bisognerà attendere l’esito degli esami
Roma, Mourinho in ansia: Dybala e Pellegrini infortunati © LAPRESSE
3 min
Guido D’Ubaldo 

ROMA - La stagione della Roma rischia di essere condizionata dagli infortuni. Alla vigilia della partita contro l’Atalanta Mourinho ha perso Karsdorp per un mese e mezzo. L’olandese ha riportato una lesione al menisco interno del ginocchio sinistro e nei prossimi giorni sarà operato a Saint Moritz. Il terzino ieri era presente all’Olimpico con le stampelle per stare vicino ai compagni nella partita contro l’Atalanta.

Roma ko: l'Atalanta sbanca l'Olimpico, espulso Mourinho
Guarda la gallery
Roma ko: l'Atalanta sbanca l'Olimpico, espulso Mourinho

Allarme Dybala

Ieri l’allarme è scattato anche per Dybala e Pellegrini, i due giocatori più talentuosi della rosa. Il primo si è fermato durante il riscaldamento. Ha avvertito una fitta ai flessori della coscia sinistra e d’accordo con i medici e con Mourinho si è deciso di non rischiarlo. L’argentino non ha sentito un grande fastidio, ma la sua esclusione, quando il suo nome era già sulla lista ufficiale da consegnare all’arbitro, è stata decisa per motivi precauzionali. Paulo ha visto la partita in tribuna accanto a El Shaarawy, ha sofferto per le situazioni di gioco che non hanno favorito la Roma. Alla fine era molto dispiaciuto per il risultato e per non aver potuto aiutare i compagni. Nelle prossime ore farà gli accertamenti di rito e poi si deciderà riguardo la partenza per l’Argentina. Al momento l’infortunio non sembra grave al punto di dover rinunciare alla Nazionale. Dybala è stato convocato dal commissario tecnico Lionel Scaloni per le prossime amichevoli contro Honduras e Giamaica, in programma rispettivamente venerdì 23 e martedì 27 settembre.

L’infortunio di Pellegrini

Pellegrini invece si è infortunato nel corso della partita. Lo ha annunciato proprio Mourinho, in conferenza stampa: «Lorenzo ha avuto un problema al flessore, ma visto che la squadra era sotto di un gol ha voluto rimanere in campo». Con questi due stop sale a undici il numero dei giocatori giallorossi che hanno riportato infortuni dall’inizio della preparazione. Sono cinque quelli di natura muscolare: prima di Dybala e Pellegrini si erano fermati El Shaarawy, Kumbulla e Zalewski
Mourinho prova ad essere fiducioso: «Speriamo di recuperare Pellegrini e Dybala in quindici giorni. Ma per entrambi bisognerà aspettare l’esito degli accertamenti. Sarà un problema studiare la squadra da mandare in campo a San Siro tra dodici giorni contro l’Inter». Mourinho sarà in tribuna, perchè dopo l’espulsione di Chiffi sarà squalificato almeno per una giornata. Senza Pellegrini e Dybala sarebbe un grande problema. Poi bisognerà vedere come torneranno i numerosi giocatori impegnati con le nazionali. Solo dopo gli accertamenti sarà possibile avere un quadro più chiaro. Pellegrini dovrebbe comunque rispondere alla convocazione di Roberto Mancini e andrà a Coverciano, dove sarà valutata anche dallo staff medico azzurro l’entità dell’infortunio. Lorenzo ha avvertito una fitta al solito flessore che lo fa soffrire da quando ha dovuto saltare l’Europeo. 


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti