Roma, Abraham fa mea culpa: “Scusate per il risultato, mi riscatterò”

Il centravanti sui social manda un messaggio ai tifosi che lo hanno applaudito anche al momento della sostituzione
Roma, Abraham fa mea culpa: “Scusate per il risultato, mi riscatterò”
1 min

ROMA - Tammy Abraham fa mea culpa dopo la partita contro l'Atalanta. Il centravanti inglese ha chiesto scusa scusa dopo la sconfitta della Roma di misura 1-0 all'Olimpico contro i bergamaschi. Abraham, pur partecipando attivamente al gioco, ha fallito diverse occasioni da gol importanti per pareggiare, specialmente quella dove a tu per tu con Sportiello ha tirato il pallone a lato della porta. Così dopo il match per lui terminato in anticipo con la sostituzione Abraham ha pubblicato un post social per chiedere scusa ai tifosi, che lo hanno comunque applaudito durante il cambio con Shomurodov: “Scusate per questo risultato. Tornerò più forte e farò meglio”, ha scritto il giocatore. 

Roma ko: l'Atalanta sbanca l'Olimpico, espulso Mourinho
Guarda la gallery
Roma ko: l'Atalanta sbanca l'Olimpico, espulso Mourinho


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti