Roma in Giappone: due amichevoli da giocare

Domani la ripresa, martedì la partenza, ma è in Portogallo che i giallorossi si focalizzeranno sul richiamo atletico
Roma in Giappone: due amichevoli da giocare© AS Roma via Getty Images
3 min
Chiara Zucchelli
TagsRomaGiappone

Tornerà ad allenarsi domani pomeriggio, alle 15.30, la Roma di Mourinho dopo una settimana di vacanze concesse dal tecnico subito dopo lo stop del campionato. Il programma dei giallorossi, per i prossimi 10 giorni, sarà piuttosto fitto. Detto che per lunedì è atteso in Italia per le visite mediche Ola Solbakken (in Norvegia ne sono certi) e detto che nelle prossime ore la società e Mourinho capiranno cosa fare con Rick Karsdorp dopo le parole di fuoco del tecnico, la Roma si allenerà domenica e lunedì a Trigoria prima di partire, martedì pomeriggio, per il Giappone. 

Verso il Giappone

Con squadra e staff tecnico partiranno gli sponsor che assisteranno alle partite e potranno vedere un allenamento, ma per il resto, come da programma, il calcio sarà la priorità. Per la Roma la tournée avrà una doppia valenza, commerciale e sportiva, ma è chiaro che rispetto al ritiro di dicembre queste due partite saranno dedicate più al mantenimento della forma e allo spettacolo che ad un richiamo vero e proprio di preparazione. La Roma decollerà il 22 novembre per Tokyo, dove atterrerà il giorno dopo, per affrontare il Nagoya Grampus al Toyota Stadium il 25 novembre, mentre il 28 novembre la squadra sarà impegnata con lo Yokohama F. Marinos al Japan National Stadium. Tutte e due le partite si giocheranno alle 11.30 ora italiana e saranno visibili su Dazn. 

Mondiali a tinte giallorosse: quanti ex Roma in Qatar!
Guarda la gallery
Mondiali a tinte giallorosse: quanti ex Roma in Qatar!

Già al lavoro

Non ci sarà Wijnaldum, che però ha pubblicato un altro video in cui si allena e dice di «sentirsi sempre meglio», dovrebbero esserci il capitano Pellegrini, Spinazzola e Belotti, tutti alle prese con noie muscolari (in bilico, invece, Cristante). In ogni caso i tre italiani, con Darboe, in questi giorni si stanno allenando già a Trigoria tra palestra e fisioterapia. La Roma ripartirà subito dopo la seconda partita, tornerà in Italia il 29 e Mou lascerà qualche altro giorno di riposo ai calciatori prima della ripresa a Trigoria e del ritiro portoghese. Quello sì, fondamentale per ripartire nel migliore dei modi a gennaio. Intanto, ieri, al Bernardini visita di due ex brasiliani: l’ex difensore Juan e l’ex centrocampista Marquinho.

Gaffe Coric

Per loro saluti e sorrisi, ben altro clima rispetto a quello che ha vissuto il croato Coric a fine settembre: il centrocampista, 25 anni, fuori rosa dopo aver rifiutato varie destinazioni, era con un amico in un hotel ma, quando ha lasciato la stanza, gli inservienti hanno chiamato le forze dell'ordine perché hanno trovato una pistola. La Beretta era finta, nessun reato è stato commesso, ma la notizia è diventata ieri di dominio pubblico.

Wijnaldum dopo l'infortunio: "Vivo come un monaco"
Guarda il video
Wijnaldum dopo l'infortunio: "Vivo come un monaco"


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti