Spezia-Roma, perché il contatto su Zalewski non è rigore: la moviola

Dopo un quarto d'ora di gioco il numero 59 cade in area ligure ma l'arbitro fa proseguire (e non va al Var)
Spezia-Roma, perché il contatto su Zalewski non è rigore: la moviola
1 min

Al minuto 15 del primo tempo di Spezia - Roma la squadra giallorossa ha protestato per un contatto in area al termine del quale Nicola Zalewski è rimasto a terra per un paio di minuti. La Roma voleva il rigore, l'arbitro Sozza ha fatto proseguire non andando neppure al Var. Scelta corretta, quella del direttore di gara: è Zalewski, cercando di entrare in area, a colpire le gambe di Ferrer e non viceversa. 

Proteste Roma, ammonito Foti

Le proteste della Roma, molto vibranti soprattutto in panchina, hanno portato all'ammonizione di Salvatore Foti, il vice di José Mourinho. Foti, così come il preparatore dei portieri Nuno Santos, chiedeva a gran voce il rigore.


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti