Mourinho: "Ho vinto una coppa e mezza con la Roma. E ho altri sei mesi...". E racconta un retroscena VIDEO

In un'intervista a Sky lo Special One torna sui suoi trofei e ribadisce la voglia di provare a vincere ancora
2 min

José Mourinho rilancia. Eccome se rilancia. Lo Special One, in uno speciale Sky in cui viene intervistato da Federico Buffa (oggi è uscita la prima parte) si racconta tra passato, presente e futuro. Rilanciando, ancora una volta, la sua voglia di vincere con la Roma. Ecco le sue parole: "Sono sempre accusato di essere poco umile, devo dare ragione a chi lo dice. Ho fatto tante imprese, ma vincere la Champions League con il Porto è una super impresa con nove giocatori portoghesi che hanno giocato la finale di Champions League, sette ragazzi un anno prima non avevano nessuna partita in Champions League. Ma ci sono altre imprese perché se ho avuto la fortuna di lavorare con squadre con grandi budget, ho avuto la difficoltà di lavorare in squadre dove vincere è miracolo. Ho vinto con quel Manchester United, ho vinto una coppa e mezza con la Roma, non sono stato capace di vincere due coppe a Roma ma ne ho vinta una e mezza e ho altri sei mesi qui. Quella con il Porto è un’impresa che mi ha aperto le porte del mondo”.

Mourinho e il retroscena sull'acqua fortunata

Tra le tante cose che Mourinho racconta a Buffa c'è un retroscena su Setubal, la sua città, e un'acqua fortunata: "Lì non sono neanche José quando torno, quando torno sono Zé con una zeta e una è. Vado in giro con giacca, pantalone corto, con una t-shirt bruttissima, la gente mi saluta senza fermarmi, mi chiedono come sto perché è casa mia. Posso avere casa a Londra, a Roma, posso aver girato il mondo ma come famiglia siamo stati fortunati. Abbiamo vissuto a Londra, Madrid, Milano, Roma, abbiamo avuto una vita importante. Setubal, però, è Setubal, non abbiamo la Fontana di Trevi ma abbiamo un’altra fontana che, se bevi dell’acqua da lì, sarai fortunato tutta la vita. E io l’ho bevuta". L'intervista di Mourinho sarà in onda da stasera alle 23 su Sky Sport Uno e NOW. La seconda parte martedì 10 ottobre dalle 19.30 sempre su Sky Sport Uno e NOW.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti