Mourinho: "Servette, campo pessimo. Gli agronomi in vacanza..."

Le parole del tecnico portoghese alla vigilia del match di Europa League contro il club svizzero
8 min
Aggiorna

La Roma di Mourinho vola in Svizzera per conquistare il passaggio del turno in Europa League. La sfida contro il Servette valida per la quinta giornata della fase a gironi servirà proprio a questo, per mettere la parola fine ad ogni discussione e strappare il pass per la seconda fase della competizione. Basterebbe anche un pareggio, per la verità, ma la Roma deve puntare a vincere per ottenere il primo posto nel girone, cruciale per evitare i playoff. Rivivi la conferenza stampa del tecnico giallorosso José Mourinho che si è presentato davanti ai giornalisti in sala stampa con il difensore Diego Llorente.


19:54

Mourinho a Sky: "Possibile Dybala e Lukaku insieme domani"

“Il gol di Dybala contro l'Udinese? La Roma è la squadra con più gol segnati dopo i 10 passaggi in costruzione. Noi da settembre siamo una squadra che in costruzione è migliorata tanto rispetto alla scorsa stagione. Con i suoi limiti, la squadra sta migliorando. Se è meglio un quarto posto o arrivare in fondo in Europa League? Sono cresciuto in grandi club nei quali era impossibile pensare che il campionato è più un obiettivo rispetto all’Europa League. Non mi piace questo pensiero. Se arrivassimo in fondo alla competizione e ci sarà il bisogno di fare una scelta la faremo, ma ora è presto. Dybala e Lukaku insieme dall'inizio domani? E' possibile"


19:49

Llorente: "La Nazionale è sempre un obiettivo. Praga è il passato"

"Se mi aspettavo di giocare così tanto? In ogni stagione non mi aspetto mai nulla se non dare sempre il massimo. Cosa è successo a Praga? E' il passato, è stata la partita peggiore della nostra stagione. Stiamo lavorando su questo, domani sarà una gara diversa e difficile, è una partita per noi decisiva. Giocare l'Europeo con la Spagna? Per me la Nazionale è sempre un obiettivo, poi il tecnico chiama i migliori. Giocare in difesa sempre con gli stessi uomini toglie ovviamente energie. Con Ndicka miglioriamo in campo partita dopo partita"


19:45

Llorente: "Dobbiamo migliorare fuori casa"

Il difensore giallorosso si presenta in sala stampa: "Sappiamo che dobbiamo migliorare fuori casa, a volte è un problema di mentalità. Se miglioreremo sotto questo punto di vista, allora vorrà dire che avremo aumentato ancora la nostra competitività".


19:44

Finita la conferenza di Mourinho

E' terminata la conferenza stampa di José Mourinho. Adesso tocca a Diego Llorente


19:42

"Mancini? Non ne abbiamo un altro quindi per me gioca"

"Mancini? Non ne abbiamo un altro quindi dovrà giocare. Se poi domani mi dice che non sarà possibile per lui giocare, allora non sarà possibile. Aspettiamo Smalling e Kumbulla, Kristensen ci avrebbe potuto aiutare ma non c'è. Speriamo di recuperare dopo gennaio Kumbulla. Speriamo di riavere Smalling e speriamo che il direttore riesce a fare un miracolo di gestione e magari Kristensen e Azmoun entrano in lista Uefa. Più siamo, meglio sarà per la fase decisiva"


19:39

"Terreno orribile, agronomi in vacanza"

"La partita di Praga è stata inaccettabile. Al di là del risultato, che a volte può succede, ero in tribuna ed è stato duro. Non c'era né l'atteggiamento né la concentrazione, sappiamo che il derby ha un peso diverso ed è anche colpa vostra perché ne avete parlato da lunedì ma è stata una partita orribile e inaccettabile. Abbiamo parlato di questo ma ormai è passata, domani è un'altra partita ed è difficile, il campo è un disastro e gli agronomi sono in vacanza"


19:36

"Dybala, Pellegrini e Renato Sanches non partiranno tutti titolari"

"Dybala, Pellegrini e Renato Sanches non cominceranno tutti e tre la partita dal primo minuto. Ora devo gestire e gestirli perché ho tante partite da giocare. Bove deve giocare novanta minuti e fare una doppia maratona e qualcun altro in più. Ripeto: chi giocherà dovrà darmi delle risposte perché voglio vincere anche se la qualificazione non è in discussione. Domani dobbiamo vincere ma allo stesso tempo dobbiamo pensare a questi tre giocatori da tutelare" 


19:32

Mourinho: "Domani non sarà decisiva la differenza gol"

"Domani non penseremo a segnare, domani penseremo solo a vincere. Se poi lo Slavia vincerà pure lui domani, allora si penserà alla differenza gol all'Olimpico all'ultima contro lo Sheriff che probabilmente sarà già eliminato. Domani sarà importante vincere, non importa con quale scarto. In passato ho avuto purtroppo qualche esperienza di giocatori chiamati in causa che mi hanno dato una brutta risposta che non era quella che mi aspettavo. Però all'infuori di Abraham e Kumbulla, la nostra difficoltà è dietro che senza Smalling e altre opzioni siamo pochi. Nelle altre posizioni dobbiamo fidarci dei giocatori. Oggi abbiamo fatto una bella chiacchierata nella quale abbiamo capito che siamo tutti importanti. Abbamo bisogno di tutti in questo periodo. Domani farò dei cambi ma aspetto una risposta positiva anche da coloro chhe non sono abituati a partire dalla panchina"


19:26

Mourinho: "Spero che il Servette pensi al campionato"

"La cosa migliore per loro sarebbe mettere in campo la seconda squadra visto che avranno una partita molto importante domenica. Noi vogliamo finire primi in questo gruppo segnando anche parecchi gol. Io li conosco, so che il Servette in casa parte forte nei primi venti minuti e quindi speriamo che loro abbiano la testa un po' al campionato perché il terzo posto dovrebbe averlo anche se in casa è una squadra da tenere in considerazione"


19:23

Partita la conferenza stampa

E' cominciata la conferenza: le prime domande a Mourinho


19:03

Conferenza stampa in ritardo

Non è ancora cominciata la conferenza stampa di Mourinho da Ginevra


18:52

A breve comincerà la conferenza stampa

E' tutto pronto in sala stampa, si aspetta solo l'arrivo di José Mourinho e Diego Llorente


18:26

Pellegrini e quel precedente con il Servette

Il capitano della Roma si troverà di nuovo davanti la squadra svizzera alla quale segnò un gol (oltre ad un assist). Poi però arrivò un fastidioso e lungo infortunio durato 52 giorni


18:12

La panchina lunga il segreto di Mourinho

Avere buoni ricambi in panchina è un'arma in più cruciale per il tecnico portoghese e per la stagione della squadra giallorossa. Leggi qui


18:05

Mourinho e Llorente, conferenza al via alle 18.45

L'arrivo del tecnico e del difensore della Roma in conferenza stampa è prevista per le 18.45


18:03

Le foto della partenza della Roma per Ginevra

Le immagini più belle dei giallorossi a Fiumicino prima del volo per la Svizzera. Clicca qui


17:45

Quanto entusiasmo per Dybala!

Tanti tifosi hanno voluto salutare la squadra prima della partenza da Fiumicino. Tra i giocatori più acclamati sicuramente Dybala che si è fermato a firmare autografi e scattare selfie prima di imbarcarsi con il resto dei compagni


17:40

Roma in Svizzera, c'è Renato Sanches

Dopo aver svolto l'allenamento di rifinitura a Trigoria, la Roma è partita nel pomeriggio alla volta di Ginevra in vista del match contro Servette. Nel gruppo dei partenti compare anche Renato Sanches, fuori contro l'Udinese e di nuovo in gruppo da martedì.


Stade de Geneve - Ginevra


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti