Salernitana, gioia Castori: "Prima o poi la vittoria doveva arrivare"

Il tecnico dopo l'1-0 al Genoa: "Ribery è sempre una sopresa. È un esempio per i giovani, in campo dà tutto"
Salernitana, gioia Castori: "Prima o poi la vittoria doveva arrivare"© Getty Images

SALERNO - "Prima o poi doveva arrivare questa vittoria importantissima che inseguivamo da tre o quattro partite dove, nonostante la prestazione, non avevamo ottenuto il risultato". Lo ha detto Fabrizio Castori, tecnico della Salernitana, ai microfoni di Dazn dopo il primo successo in campionato raggiunto battendo 1-0 il Genoa grazie alla rete di Djuric nella ripresa. "Dovevamo solo insistere e continuare sulla strada già tracciata. Ribery? Ci sorprende sempre, ha una passione straordinaria ed è un esempio per i giovani. In campo dà sempre tutto e non si risparmia mai".

Djuric eroe della Salernitana: Genoa ko e primo successo
Guarda la gallery
Djuric eroe della Salernitana: Genoa ko e primo successo

"Non subire gol in Serie A è importante"

Per Castori, inoltre, c'è ancora un'altra buona notizia: "Non abbiamo subito gol, ma già con il Sassuolo si erano fatti passi in avanti. In Serie A è importante non prendere gol, oggi abbiamo avuto pazienza senza andare in ansia per cercare di segnare. E alla fine il gol è arrivato. Gli attaccanti? Simy e Gondo hanno lavorato entrambi per la squadra, poi ovviamente chi entra è più fresco e beneficia del lavoro sporco fatto dai compagni che hanno giocato sin dall'inizio" ha concluso.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti