Cessione Salernitana, più tempo per le offerte

Sino al 5 dicembre la porta è aperta, ma la vendita del club deve avvenire soddisfacendo garanzie precise
Cessione Salernitana, più tempo per le offerte© Getty Images
SALERNO - La Salernitana è a un bivio: sono pervenute offerte per l'acquisto, ma i trustee dichiarano che non possono essere accettate. Mancano i requisiti di indipendenza da Lotito e Mezzaroma. Nella nota diffusa ieri i  trustee, sottolineano anche che «alcuni degli interessati» hanno chiesto più tempo. Per questo il termine per la presentazione delle offerte si sposta al 5 dicembre. Sarebbe qui il nodo che farebbe diventare quasi positiva la notizia. L'ultima delle manifestazioni d’interesse pervenute in ordine di tempo,per la quale già lo scorso 5 ottobre fu decisa la proroga del termine per la presentazione delle offerte al 15 novembre, sarebbe quella fin qui ritenuta migliore dai trustee. Inoltre, si escludono bracci di ferro con la Figc: la Salernitana sarà venduta entro il 31 dicembre. Il tempo concesso confermerebbe che ci sono offerte (sembra 3) arrivate prima del 30 settembre e che ne sarebbe arrivata una in seguito. Entro il  il 15 dicembre i trustee accetteranno l’offerta più vantaggiosa.
Lazio, nel segno di Immobile-Pedro-Luis Alberto: 3 gol alla Salernitana
Guarda la gallery
Lazio, nel segno di Immobile-Pedro-Luis Alberto: 3 gol alla Salernitana

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti