Nicola: "Salernitana, il Lecce concede poco. Occhio a Gonzalez e Banda"

Il tecnico: "Dobbiamo capire dove limitarli. E' una squadra pericolosa e che ha la capacità di restare in partita per tutti i novanta minuti. Voglio giocatori aggressivi"
Nicola: "Salernitana, il Lecce concede poco. Occhio a Gonzalez e Banda"© Getty Images
2 min

SALERNO - L'allenatore della Salernitana Davide Nicola è intervenuto nella consueta conferenza stampa della vigilia. Ovviamente mirino puntato sul Lecce, prossimo avversario. "Nonostante sia stata un'ottima prestazione quella contro la Juve, ci sono state cose che dobbiamo migliorare, vedi i primi quindici del secondo tempo dove non siamo stati particolarmente aggressivi occupando l'ultimo terzo di campo, ci stiamo lavorando e dobbiamo crescere su quest'aspetto. Non possiamo perdere la nostra aggressività -ha proseguito il tecnico granata- non deve bastarci il fatto di essere più vicini alla porta. Serve maggiore precisione nell'ultimo passaggio e nelle ripartenze, cerco più qualità nella scelta". Domani per la Salernitana c'è il Lecce, una diretta concorrente per la salvezza. "Conosciamo il Lecce, dobbiamo capire dove poterli limitare e dove esprimere il nostro gioco e con quale strategia. Il Lecce concede poco, ha subito solo 7 gol, è una squadra che ha capacità di restare organizzata per tutti i 90', ho visto anche la partita contro il Napoli che in questo momento è la squadra più importante del campionato, ci rendiamo conto che ha un'idea di gioco e individualità che possono metterti in difficoltà come Gonzalez e Banda che sanno ribaltare velocemente l'azione con ottima tecnica. Mi aspetto un Lecce che possa chiudersi per ripartire ma anche alzare il baricentro, dovremo essere bravi e determinati nell'aggredire gli avversari". Nicola non è interessato alle polemiche post Juventus. Il presidente della Salernitana, Danilo Iervolino, ha lanciato la provocazione di rigiocare la gara. "La provocazione del presidente? Non mi pongo la domanda, sono sicuro che ce ne sarà un'altra di partita nel girone di ritorno, sarà sempre un piacere misurarci contro queste grandi squadre. Dei discorsi arbitrali non interessa nulla, non perdo molto tempo. Giocando di venerdì abbiamo dovuto resettare velocemente e preparare una gara importante, ogni partita nasconde delle insidie".

Antonella Fiordelisi esulta per la Salernitana: "Juve, fuorigioco!"
Guarda la gallery
Antonella Fiordelisi esulta per la Salernitana: "Juve, fuorigioco!"


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti