Sampdoria, D'Aversa: "Sul gol subìto potevamo fare meglio"

Il tecnico: "Non avevamo modo di fare cambi in fase offensiva, ma in ogni caso i ragazzi hanno dato il massimo"
Sampdoria, D'Aversa: "Sul gol subìto potevamo fare meglio"© FOTO MOSCA

NAPOLI - Non è riuscita l'impresa alla Sampdoria, che esce sconfitta per 1-0 dal "Diego Armando Maradona" di Napoli. Al termine della sfida contro i partenopei, il tecnico blucerchiato Roberto D'Aversa si dice rammaricato per il modo in cui è arrivata la rete decisiva: "Sia noi che il Napoli avevamo tante assenze - sottolinea il tecnico nel post gara - ma dispiace soprattutto aver preso gol in una occasione in cui potevamo certamente meglio, con anche il nostro portiere in non perfette condizioni fisiche. Andare sotto contro una squadra come il Napoli e non avere alternative in attacco, escluso il solo Caputo, vuol dire andare in grande difficoltà. Ciervo è un ragazzo di prospettiva, ha qualità ma deve migliorare la fase difensiva. Deve avere più cattiveria, ma stasera ha comunque fatto una buona gara. In ogni caso l’impegno non è mancato, i ragazzi hanno fatto il massimo. Rincon? Ha dato una scossa positiva, visto anche che Ekdal non era nelle migliori condizioni. La società sa dove c’è necessità di intervenire sul mercato, c’è ancora tempo a disposizione".

Petagna, acrobazia da tre punti. Il Napoli è ok, Insigne è ko
Guarda la gallery
Petagna, acrobazia da tre punti. Il Napoli è ok, Insigne è ko

Samp, i migliori video

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti