Sampdoria, Sakic: "Ci sono giocatori che non hanno fatto ciò che ci aspettavamo"

Il vice di Stankovic: "E' un  momento difficile, ma serve fiducia e lavoro. Il nostro problema è fare gol, poi al primo mezzo errore veniamo castigati. La sosta ci aiuterà per riorganizzarci"
Sampdoria, Sakic: "Ci sono giocatori che non hanno fatto ciò che ci aspettavamo"© Getty Images
1 min

GENOVA - La Sampdoria perde ancora ed è sempre più in crisi. Il Lecce espugna Marassi (2-0), questo il commento del vice allenatore blucerchiato Nenad Sakic, stasera in panchina, perchè Stankovic era squalificato. "Io e Stankovic, siamo ancora al timone della Sampdoria. È un momento difficile, ma bisogna avere fiducia e lavorare. E' chiaro che non ci aspettavamo questa sconfitta, perchè nel primo tempo abbiamo fatto bene, purtroppo il problema è fare gol. E in ogni partita succede che al primo mezzo errore subiamo il gol avversario. Anche oggi è stato così, poi mentalmente si complica tutto. E' un periodo in cui ci gira tutto male. La sosta ora può aiutarci. Ci dovremo riorganizzare e fare tutte le valutazioni necessarie. Posso dire comunque che ci sono giocatori che non hanno fatto ciò che ci aspettavamo. Quando perdi tre partite di fila, lo stress e la pressione le avverti di più sul campo. Sicuramente andare all'intervallo sullo 0-0 ci avrebbe permesso di restare vivi. Nel secondo tempo non abbiamo giocato bene. Abbiamo sentito il presidente Lanna? No al momento non ci ha detto niente".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Samp, i migliori video

Commenti