De Zerbi a caccia del suo Sassuolo
© Getty Images
Sassuolo
0

De Zerbi a caccia del suo Sassuolo

Preoccupano i risultati e manca equilibrio: il tecnico vuole una reazione

SASSUOLO - Niente è come prima, almeno per ora. Senza Squinzi, c'è il senso di vuoto che circonda il Sassuolo rimessosi al lavoro al Mapei Football Center perché c'è l'Inter alla ripresa del campionato, con una sosta resa ancora più lunga per la scomparsa del patron. De Zerbi deve fare i conti con l'umore rattristato di tutto l'ambiente. E si ritrova i conti che non tornano granché, guardando la classifica e il cammino incerto della squadra. Il tecnico bresciano si chiede cosa non va. La vulnerabilità del Sassuolo sta nell'altalena dei risultati che non lascia mezze misure tra le poche vittorie (2) e il doppio delle sconfitte (4). La situazione qualche allarme l'ha azionato perché dopo 6 partite giocate sono 7 i punti in meno rispetto alla passata stagione quando i neroverdi erano partiti sparati battendo l'Inter e centrando un tris di vittorie casalinghe. Il faticoso andare è aggravato dal totale di 36 punti ottenuto nelle ultime 38 partite, tenendo una media sostanzialmente da retrocessione. De Zerbi lavora cercando una reazione alle avversità che si traducono nell'eccesso di gol incassati (12), con un paio di poker pesanti subiti contro Roma e Atalanta, a fronte di 11 reti realizzate con una sola occasione a secco (il derby a Parma).

Il Sassuolo cerca una nuova identità che tiene conto della buona vena in fase realizzativa, con Berardi e Caputo sugli scudi, e al contempo l'inefficace tenuta nel contenere quando la palla ce l'hanno gli avversari. Carnevali non ha nascosto che la squadra appare in certi frangenti disorientata e poco cattiva, lasciando al tecnico le soluzioni perché si trovi al più presto un'identità. In questo momento al Sassuolo cecrano una via d'uscita (due stagioni fa con Bucchi c'era una situazione analoga) privilegiando la via del confronto e del lavoro con la necessità di fare punti. Nessuno pensa a stravolgimenti ma diventa fondamentale muovere la classifica anche contro l'Inter.

Il funerale di Squinzi, a ricordarlo c'è tanta Serie A

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE ODIERNA DEL CORRIERE DELLO SPORT

Tutte le notizie di Sassuolo

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti