Carnevali: "Sassuolo in Champions? Proveremo a realizzare il sogno di Squinzi"

L'Ad neroverde a margine dell'intitolazione della via del centro sportivo: "Siamo convinti che il patron ci guarda e ci aiuta dall'alto"

© Getty Images

SASSUOLO - "Se gioca Berardi meglio, ma per noi è già importante avere tre calciatori in Nazionale. Siamo felici di questa giornata, avere qui l'Italia nel nostro centro sportivo per gli allenamenti e al Mapei Stadium per la gara è un grande onore. Soprattutto in una giornata come questa, in cui c'è l'intitolazione della via a Giorgio Squinzi e del campo ad Adriana Spazzoli". Lo ha detto Giovanni Carnevali, amministratore delegato del Sassuolo, ai microfoni di Sky Sport. "Dove può arrivare questo Sassuolo? Il progetto è iniziato da un po' di anni e da due è stato inaugurato questo centro sportivo, nell'ottica di una continuità che la proprietà ha sempre voluto portare avanti. Passo dopo passo stiamo facendo qualcosa di importante e oggi ci godiamo la Nazionale maggiore, sperando faccia un buon risultato". La chiosa è sul compianto patron Squinzi, che per il suo Sassuolo sognava la Champions League: "Ci proveremo - ha ammesso Carnevali - e cercheremo di esaudire questo suo desiderio. Siamo convinti che lui ci sostiene e ci guarda dall'alto".

Gravina: "Squinzi un grande uomo"
Guarda il video
Gravina: "Squinzi un grande uomo"

Commenti