Sassuolo, De Zerbi: "Tranne Berardi nessuno calcia in porta"

Il tecnico dopo il ko di Udine: "Il gioco è finalizzato a farlo, questa sconfitta mi dà fastidio. Aspettative più alte? Per me è l'opposto"
Sassuolo, De Zerbi: "Tranne Berardi nessuno calcia in porta"© Getty Images
TagsSerie A

UDINE - "Anche oggi una partita simile alle altre, una gara che mi dà fastidio. Non ho ancora parlato con i calciatori, ma ma il gioco è finalizzato per andare a calciare in porta. E tranne Berardi nessuno si è preso questa responsabilità". Questa l'analisi di Roberto De Zerbi, ai microfoni di Sky Sport, dopo il 2-0 subito con l'Udinese. "Nella ripresa abbiamo spinto un po' di più, ma non abbiamo rischiato la giocata, facendo troppo poco - ha spiegato il tecnico neroverde -. Aspettative più alte? Penso sia l'opposto, ci sono mancati giocatori determinanti e nel mese di gennaio ci siamo staccati troppo dalle prime sette e siamo in una posizione di classifica dove rischi di stare nel limbo venendo ad Udine e non mettere tutto quello che avresti potuto. Adesso ci manca vincere due-tre partite per rivedere l'obiettivo che c'era all'inizio". Sulla possibilità di prendere un attaccante come Scamacca a gennaio: "Sicuramente Scamacca sarebbe stato una variabile importante per noi. Ma noi dobbiamo capire che partite del genere possono capitare, dobbiamo essere più cattivi. E non intendo solo entrando in scivolata...".

Il primo centro di Llorente e Pereyra lanciano l'Udinese. Sassuolo ko
Guarda la gallery
Il primo centro di Llorente e Pereyra lanciano l'Udinese. Sassuolo ko

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti