Sassuolo, Dionisi: "Col Genoa saremo senza Boga"

Il tecnico neroverde: "Ha la febbre, ma per fortuna ha fatto tre tamponi tutti negativi. Critiche? Me le aspettavo, ma è presto"
Sassuolo, Dionisi: "Col Genoa saremo senza Boga"© LAPRESSE

SASSUOLO - "Le critiche le avevo messe in conto e sono naturali, ma bisogna anche dire che qualcosa è cambiato. La società ha fatto le cessioni che doveva fare, anche se importanti. Sono arrivati giocatori che saranno all'altezza di chi è andato via, ma ci vorrà tempo, anche se non ce n'è. Immaginavo il paragone con De Zerbi, ma è ancora presto. Dobbiamo crescere e andare a prenderci quello che ci meritiamo". Parola di Alessio Dionisi, tecnico di un Sassuolo chiamato a vincere domani in casa del Genoa, dopo tante buone prestazioni, ma pochi punti. "Il problema nazionali? Ne abbiamo 'dati' 9 e sono contento per loro, anche se nel breve non è un vantaggio: cambia la settimana e il lavoro, un allenatore non può essere contento di questo". A Genova il Sassuolo andrà con un'assenza pesante: "Boga non sarà della partita, ha la febbre ma è risultato negativo a tre tamponi. Perdiamo il nostro migliore in campo dell'ultima gara, ma gli altri sono disponibili".

Dionisi: "Avevo messo in conto le critiche"
Guarda il video
Dionisi: "Avevo messo in conto le critiche"

"Matheus Henrique? Arriverà il suo momento, come per Harroui"

Ancora Dionisi: "In queste due settimane abbiamo cercato di migliorare la condizione fisica, lavorando sulla mentalità nonostante fossimo solo in 12. Serve essere più squadra dopo aver fatto vedere tante individualità. Henrique e Harroui? Matheus fortunatamente sta bene, mi piace e sono convinto che sarà molto utile. Ha giocato più Harroui perchè veniva da una situazione diversa, aveva giocato con la sua squadra precedente. Comunque ha voglia di giocare e presto troverà spazio" ha chiosato il tecnico neroverde.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti