Serie A Spal, l'Empoli e il bivio Antenucci
© ANSA
Spal
0

Serie A Spal, l'Empoli e il bivio Antenucci

Nell'estate 2017 il suo passaggio in Toscana sembrava cosa fatta, poi scelse di rimanere a Ferrara

FERRARA - Riavvolgete il nastro all’estate del 2017 e provate a mettere assieme le parole Antenucci ed Empoli. Un matrimonio che sembrava fatto, consumato sull’altare di un’offerta irrinunciabile presentata dalla società toscana all’entourage del giocatore, fresco di promozione in A con la maglia spallina. Giorni di riflessione e di interrogativi resi ancora più pressanti dal concomitante arrivo di quel Marco Borriello accolto a Ferrara alla stregua di un nuovo idolo. Antenucci vacilla, la famiglia non sembra convinta, ma l’offerta è di quelle a cui è difficile rinunciare. Poi però prevale l’orgoglio: il Lupo sente di meritarsi un’altra chance in Serie A, quella categoria soltanto assaporata in un paio di scorribande con la maglia del Catania. Anche il parere di moglie e figlie lo convince a restare in Emilia, al resto poi contribuiscono le parole di Vagnati che gli ribadisce tutta la stima e la fiducia già manifestata nei mesi precedenti. L’Empoli ci rimane male, consolandosi poco tempo dopo con i gol di Caputo e Donnarumma e il pronto ritorno in Serie A.

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE DIGITALE

Vedi tutte le news di Spal

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

Calciomercato in Diretta