Spal
0

Spal, Di Biagio: "Ci credono spacciati, ma non è così: siamo vivi"

Il tecnico estense: "Dopo il Napoli non ho potuto rimproverare nulla ai ragazzi, ma dobbiamo migliorare in attacco. Possiamo ancora dire la nostra, ma dobbiamo accelerare. Petagna deve imparare a dosare le forze"

Spal, Di Biagio:
© LAPRESSE

FERRARA - La Spal domani affronterà un Milan in grande spolvero e dovrà fare di tutto per portare a casa punti, data la brutta situazione in classifica. Ecco le parole di Luigi Di Biagio, tecnico biancazzurro, in conferenza stampa: "Ho visto una squadra in crescita fisicamente. Sulla carta, quella contro il Napoli era proibitiva. Non ho da rimproverare niente ai ragazzi, se non di essere più convinti e coraggiosi in attacco perché possiamo fare male. Rispetto al Cagliari ho visto cose migliori e gli occhi dei ragazzi mi sono piaciuti. La gente ci pensa spacciati, ma non è così per me. Siamo vivi e da domani dobbiamo dare una ulteriore accelerata. Murgia ha fatto una buona gara e l'ho sostituito perché avevo bisogno di un giocatore con caratteristiche differenti. Lo sto schierando poco, ma quando l'ho chiamato in causa ha fatto bene, anche messo fuori ruolo. Starà a lui fare il saltino di qualità perché è nelle sue corde".

Di Biagio: "Il Napoli è tra le grandi d"Europa"

L'ex ct dell'Under 21 parla poi dei rossoneri: "Non sarà una partita facile ma questo non vuol dire che non potremo fare risultato. Dovremo avere una giusta dose di forza mentale, il giusto atteggiamento e una incazzatura che vada oltre la classifica e i risultati. Sarà necessario avere più cattiveria. Le prossime quattro gare significheranno molto, e se riusciremo a rubacchiare punti potremo dire la nostra". Si passa poi a fare il punto su chi è arruolabile e chi no: "Valdifiori è recuperato e disponibile. Reca non sta bene, non è tra gli indisponibili ma molto probabilmente lo sarà. Lo valuteremo oggi con lo staff medico. Non dovrebbe però essere della partita. Petagna a riposo? Avere ancora 36 ore dalla partita vuol dire avere un terzo del recupero. Lui e altri verranno valutati fisicamente. Io vorrei Andrea sempre in campo. Devo capire però come gestire le risorse e le nostre forze". Su Letica: "Karlo ha dato una sicurezza incredibile a tutto il reparto. Ha fatto molto bene, confermando le buone impressioni che avevo in allenamento. Strefezza potrà riposare? Può darsi, chi ha già giocato nella partita precedente può riprendere fiato".

Tutte le notizie di Spal

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Squadra PT Squadra PT
Juve 75 Cagliari 40
Lazio 68 Parma 39
Atalanta 66 Fiorentina 35
Inter 65 Udinese 35
Roma 51 Torino 34
Napoli 51 Sampdoria 32
Milan 49 Lecce 28
Sassuolo 43 Genoa 27
Verona 43 Brescia 21
Bologna 41 Spal 19
SERIE A - 31° GIORNATA
MARTEDÌ 07 LUGLIO 2020
Lecce - Lazio 2 - 1
Milan - Juve 4 - 2
MERCOLEDÌ 08 LUGLIO 2020
Fiorentina - Cagliari 0 - 0
Genoa - Napoli 1 - 2
Torino - Brescia 3 - 1
Roma - Parma 2 - 1
Atalanta - Sampdoria 2 - 0
Bologna - Sassuolo 1 - 2
GIOVEDÌ 09 LUGLIO 2020
Spal - Udinese 0 - 3
Verona - Inter 2 - 2