Torino, Giampaolo: "Ci siamo dimostrati quadrati. Perso per le virgole"

Il tecnico: "L'unico dato negativo è che abbiamo una percentuale troppo alta di reti subite sui tiri"
Torino, Giampaolo: "Ci siamo dimostrati quadrati. Perso per le virgole"© ANSA
TagsGiampaoloTorinoJuventus

TORINO - "Abbiamo sbagliato nei momenti in cui saremmo dovuti rientrare e ripartire". Lo ha dichiarato il tecnico del Torino, Marco Giampaolo, ai microfoni di Sky dopo la partita con la Juventus: "Commentare le altre rimonte non ha senso, parlo di questa gara. Questa l'abbiamo persa nei dettagli, la partita l'abbiamo giocata come avremmo dovuto. Nelle situazioni in cui ci si deve ricomporre ci siamo invece disuniti. Zaza? C'è stato un battibecco, non voleva uscire, ci poteva stare nell'adrenalina della partita. Con la difesa a tre o a cinque, i ragazzi adottano la cinque come se ancora fosse a quattro, bisogna ancora mettere a posto qualcosa. Oggi abbiamo preso tre-quattro tiri, la squadra non era in difficoltà difensiva, abbiamo ottimi dati. L'unico dato negativo è che abbiamo una percentuale troppo alta di reti subite sui tiri. Su tre conclusioni prendiamo due gol. Alcune volte può andar meglio, non è un problema di duttilità difensiva. Indubbiamente prendiamo gol, ne prendiamo tanti con la difesa a quattro ma anche tanti con quella a 5. La squadra, nell'arco della partia, si è dimostrata quadrata e tosta, perdiamo le partite per le virgole"

La Juve vince il derby grazie a Bonucci: nuova rimonta subita dal Torino
Guarda la gallery
La Juve vince il derby grazie a Bonucci: nuova rimonta subita dal Torino

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti