Calciomercato Torino, ecco perché è slittato l'arrivo di Miranchuk

Il trequartista russo aspetta un segnale da Gian Piero Gasperini per raggiungere Torino, con cui ha un accordo da diversi giorni
Calciomercato Torino, ecco perché è slittato l'arrivo di Miranchuk© LAPRESSE
1 min
Eleonora Trotta
Tagscalciomercato AtalantaTorinoMiranchuk

Aleksey Miranchuk attende l'ok di Gian Piero Gasperini per iniziare anche ufficialmente la sua nuova avventura con il Torino. L'accordo tra le due società, sulla base di un prestito con diritto di riscatto sui 12 milioni di euro, è infatti confermato ma per essere annunciato serve, appunto, il via libera definitivo del tecnico dei bergamaschi, che preferirebbe avere garanzie sull'arrivo di un nuovo rinforzo prima dell'addio del calciatore russo. Ieri, intanto, i granata hanno accolto Valentino Lazaro dall'Inter, mentre si attende l'annuncio per il giovane centrocampista turco Emirhan Ilkhan (clausola da 4,5 milioni di euro). 

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti