Udinese, Tudor: "Il rosso a De Paul ha cambiato la gara. Ma quel pallone di Lasagna..."

Il tecnico dopo il ko con l'Inter: "I ragazzi hanno dato tutto e fino all'espulsione eravamo in partita, anche rischiando qualcosa, ma è normale in casa dell'Inter. Sono fiducioso per il futuro"
Udinese, Tudor: "Il rosso a De Paul ha cambiato la gara. Ma quel pallone di Lasagna..."© LAPRESSE
TagsSerie AUdineseTudor

MILANO - "Penso che i ragazzi abbiano dato tutto e fino all'espulsione stavamo facendo il nostro, anche subendo qualcosa ma è normale in casa di una squadra come l'Inter". Questo il pensiero di Igor Tudor, tecnico dell'Udinese, dopo la sconfitta di San Siro con l'Inter. "Il rosso a De Paul ha cambiato la partita - ha spiegato ai microfoni di DAZN - e negli ultimi dieci minuti abbiamo provato a pareggiarla pressando alto, peccato per l'opportunità di Lasagna: se fosse entrato quel pallone staremmo parlando d'altro. Ora pensiamo al futuro e alle prossime tre partite, sono sicuro che faremo bene. Raccolto meno di quanto meritassimo? Con il Parma dovevamo stravincere, ma il calcio a volte dà e a volte toglie. Oggi non è stato facile giocare tanto tempo con l'uomo in meno. De Paul? E' rimasto molto male, è stato un po' nervoso forse anche per i viaggi con la Nazionale, ma fa parte del calcio e bisogna imparare a non ripeterle. Per noi sarà un giocatore fondamentale come lo è stato la scorsa stagione"

De Paul, schiaffo a Candreva: espulso
Guarda la gallery
De Paul, schiaffo a Candreva: espulso

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti