Udinese, Gotti: "Ci è mancato solo il gol"

Il tecnico: "Non sappiamo ancora nulla sulle condizioni di Pereyra, solo che l'infortunio è alla spalla"
Udinese, Gotti: "Ci è mancato solo il gol"© ANSA
2 min

UDINE - "Ci è mancato il gol: lo avessimo fatto, la partita sarebbe cambiata radicalmente": ovvio, ma fino ad un certo punto, il ragionamento di Luca Gotti dopo lo 0-0 tra la sua Udinese ed il Genoa. I bianconeri hanno dovuto cambiare i piani in corsa visto l'infortunio di Pereyra, giocatore chiave negli schemi fiulani: "Nel primo tempo - ha spiegato Gotti in conferenza stampa - abbiamo lasciato un po' di palleggio al Genoa. O meglio, abbiamo cercato di lasciarli giocare dove pensavamo non potesse essere pericoloso. Poi però è bastato poco per spaventarci. Vista anche l'uscita di Pereyra, nell'intervallo ci siamo spronati ad aumentare la pressione offensiva. L’unica cosa che sappiamo del suo infortunio è che ha avuto un problema alla spalla. La storia di questa squadra parla da sé, così come alcuni errori ricorrenti, ma Pereyra è un giocatore fondamentale per noi: nella rifinitura, nella gestione sulla trequarti campo. Quando ti viene a mancare un giocatore così pesa, senza contare la sua importanza per gli altri compagni".

Udinese e Genoa non si fanno male: finisce 0-0
Guarda la gallery
Udinese e Genoa non si fanno male: finisce 0-0

"Bella partita di Udogie, peccato il fuorigioco sul gol"

Compagni che comunque hanno disputato una partita tutto sommato buona: "Udogie - ha spiegato Gotti parlando di alcuni singoli - anche oggi ha mostrato gesti tecnici pregevoli, mi sembrava che il gol potesse arrivare al momento giusto ma purtroppo c'era fuorigioco. Il cambio di Deulofeu? Ho cercato di mettere più fisicità al centro allargando Samardzic per far sì che potesse dare qualche spunto allargandosi. Success ha comunque messo giù qualche pallone importante. I nostri attaccanti si alzavano per andare in pressione sui loro difensori, poi Samir e Becao andavano allora sui play, con Nuytinck che doveva gestire gli uno contro uno in campo aperto. L’ho tolto perché in rosa ho giocatori più adatti di lui a gestire questo tipo di situazioni".


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti