Udinese, Sottil: "Chi subentra ha lo stesso atteggiamento dei titolari"

Il tecnico dopo il successo contro l'Inter: "Vittoria meritata, abbiamo avuto la giusta cattiveria mettendo in mostra un buon calcio"
Udinese, Sottil: "Chi subentra ha lo stesso atteggiamento dei titolari"© ANSA
2 min

UDINE - Importante successo dell'Udinese in casa contro l'Inter di Inzaghi. Alla fine del match, il tecnico dei friulani, Andrea Sottil, è intervenuto ai microfoni di Dazn. Ecco le sue parole: "Sono molto orgoglioso e contento perchè questa squadra sta meritando la classifica che ha ed ha meritato la vittoria di oggi. I ragazzi, cui faccio i miei complimenti, sono stati splendidi e hanno messo la giusta cattiveria in campo mettendo in mostra un buon calcio. Non si vince solo con la rabbia e la determinazione con l'Inter, abbiamo meritato di vincere e l'abbiamo voluta. Siamo un gruppo molto competitivo, siamo riusciti a vincere e chiudere la partita con quelli che sono entrati. Chi subentra ha lo stesso atteggiamento dei titolari, la fotografia sono anche le punte che rientrano in marcatura su Brozovic. Il nostro approccio? Mi ha aiutato aver giocato per quattro anni qui, ho sempre avuto un buon rapporto con dirigenza e tifosi. Quello che è la mia idea di calcio qui si sposa bene, la scelta su di me è stata fatta in questo senso. Conosco la filosofia della società, qui abbiamo una squadra molto competitiva con calciatori di alto livello. La società va a pescare calciatori forti anche sconosciuti, hanno forza e qualità. Qui si vuole spingere forte sempre".

Barella non basta ad Inzaghi: l'Udinese trionfa 3-1 in rimonta
Guarda la gallery
Barella non basta ad Inzaghi: l'Udinese trionfa 3-1 in rimonta


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti