Verona, Cioffi dopo il Napoli: "Siamo in un momento di caos"

Il tecnico: "Bisogna restare lucidi e battagliare. Siamo un cantiere aperto: aspettiamo tre o quattro giocatori"
Verona, Cioffi dopo il Napoli: "Siamo in un momento di caos"© LAPRESSE
2 min

VERONA - "Siamo un cantiere aperto. Ci troviamo ad aspettare tre o quattro giocatori di valore che possano portare esperienza alla squadra". Lo ha dichiarato il tecnico del Verona, Gabriele Cioffi, a Dazn dopo il ko interno con il Napoli: "Attendiamo la fine del mercato per i giocatori necessari ad aumentare l'esperienza del gruppo. Sono fiducioso che la società interverrà portanto esperienza ed equilibrio. L'idea è la stessa da metà giugno: ci servono due giocatori in difesa, un centrocampista di qualità e uno, anche giovane, in avanti o sugli esterni. Il modulo? Il 3-5-2 è una scelta del momento, per valorizzare le caratteristiche di singoli. Se il mercato porterà due trequartisti, cambiamo modulo e torniamo al 3-4-2-1, ma la base di partenza è la difesa a tre. Simeone? Sapevamo che sarebbe andato via e quando un giocatore sa di andar via va fuori. L'incertezza e le zone di grigio, questo dentro o fuori, sono invece un problema, la paghi per certi giocatori creano difficoltà. I giovani vanno inseriti in un contesto di crescita. Oggi mi aspettavo una battaglia, non lo dicevo per portare gente allo stadio. Obiettivo salvezza? Intendevo questo quando ho parlato di battaglia . E' un momento di caos, bisogna stare lucidi, avere fiducia e battagliare".

Kvara e Osimhen subito in gol, Napoli show al Bentegodi: 5-2 al Verona
Guarda la gallery
Kvara e Osimhen subito in gol, Napoli show al Bentegodi: 5-2 al Verona


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti