Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie B

Vedi Tutte
Serie B

Benevento boom: Baroni porta tutti allo stadio

Benevento boom: Baroni porta tutti allo stadio
© LaPresse

Il "Ciro Vigorito" continua a spingere gli stregoni: in media 1 beneventano su 7 sugli spalti a tifare. Giallorossi davanti a Frosinone e Cesena (1 su 8). Meglio solo il Cittadella, il comune più piccolo della B

 Ettore Intorcia

mercoledì 24 maggio 2017 16:43

ROMA - L’effetto “Ciro Vigorito” continua a spingere il Benevento. Ieri sera, nei quarti di finale dei play off di Serie B contro lo Spezia, sconfitto 2-1, i paganti erano 11.319, secondo miglior risultato stagionale dopo gli 11.521 “bip” ai tornelli, tra abbonamenti e biglietti, fatti registrare contro il Bari. Quando, però, la presenza di tifosi ospiti era da contabilizzare con tre zeri. Tutt’altra cosa con lo Spezia: una manciata di tifosi ligure da scalare dal conto, e allora vuol dire, contando solo i residenti nel capoluogo e non i comuni della provincia, che ieri sera un beneventano su sei era allo stadio. Gli altri cinque, a tifare davanti alla televisione.

 

IL TREND - E’ la conferma di una tendenza emersa molto chiaramente durante la regular season: se rapportiamo la media di presenze allo stadio con la popolazione residente nel comune (non tutte le squadre rappresentano un capoluogo, ecco perché non consideriamo la provincia), viene fuori che i giallorossi di Baroni hanno saputo trascinare allo stadio un beneventano su sette. Solo una squadra ha fatto meglio, il Cittadella, che ha una media di un abitante su sei allo stadio, ma si tratta della piazza più piccola dell’intero torneo (20.155), il che in qualche modo influenza il dato.

Alle spalle del Benevento si piazzano Frosinone e Cesena (1 persona su 8 allo stadio in media), quindi Avellino (1 su 11), Entella e Salernitana (1 su 12), Spezia e Pisa (1 su 13), Vicenza (1 su 14), Pro Vercelli (1 su 16), Spal e Verona (17), Perugia (1 su 18). Dopo il Bari (1 su 20), che però ha la miglior media di spettatori del torneo (16.331), si piazzano Novara (1 su 25), Brescia (1 su 26), Ternana (1 su 28), Carpi (1 su 29). Ultimo posto per il Latina (1 su 51).

 

SETE DI STREGA - Per la sfida con lo Spezia il “Ciro Vigorito” ha ottenuto l’ok per un aumento della capienza (in proporzione agli spettatori, crescono gli standard di sicurezza in termini di steward e mezzi di soccorso da impiegare) che sarà confermato anche contro il Perugia, nella semifinale d’andata di sabato. Per la doppia sfida con gli umbri sono previsti maxischermi in città, in previsione del tutto esaurito. La prevendita è già iniziata e di questo passo il club sannita si sta avvicinando ai 200.000 spettatori totali nell’intera stagione: per ora sono 182.041.

Articoli correlati

Commenti