Corriere dello Sport

Serie B

Vedi Tutte
Serie B

Serie B, Benevento in finale play off: a Perugia è 1-1

Serie B, Benevento in finale play off: a Perugia è 1-1
© LaPresse

I giallorossi, dopo aver vinto la gara d'andata con la rete di Chibsah pareggiano al Curi e intascano il biglietto per la finale con il Carpi

Sullo stesso argomento

 

martedì 30 maggio 2017 20:42

PERUGIA - Dopo il successo di gara 1, il Benevento pareggia 1-1 contro il Perugia al Curi e si guadagna l'accesso alla finale play off di Serie B, dove trova ad attenderlo il Carpi, autore dell'impresa contro il Frosinone. L'andata si giocherà domenica 4 giugno, mentre il ritorno è previsto per giovedì 8: quest'ultimo, in casa del Benevento che usufruirà del fattore campo in gara 2 in virtù del miglior piazzamento al termine della regular season. Nella gara di stasera, marcature nel finale: dapprima Puscas porta in vantaggio il Benevento, poi nel recupero, arriva il pari di Nicastro.

NUMERI E STATISTICHE

LA PARTITA - Nel primo tempo, immediatamente Benevento. al 1' infatti ci prova subito Lopez, con una botta al volo dal limite che Brignoli devia in calcio d'angolo. Ancora Benevento al 21': Cisse per Puscas che dapprima salta Mancini con una finta a rientrare e poi conclude a rete: tiro centrale e Brignoli controlla la sfera in due tempi. Al 27' è la volta del Perugia di farsi sotto: Di Chiara ci prova direttamente da calcio di punizione, Cragno non si lascia sorprendere e blocca la palla. Alla mezzora Di Carmine serve involontariamente Dezi che, dal limite dell'area, cerca la conclusione di prima intenzione, la palla termina di poco a lato.

SERIE B: PLAY OFF

SECONDO TEMPO - Nella ripresa, il Perugia prova ad accelerare, ma Cragno non corre pericoli eccessivi. Il Benevento si fa vedere con Cisse (16'); i padroni di casa replicano ben presto con Terrani che nell'arco di pochi secondi colleziona un paio di occasioni, nella prima Viola devia in corner, nella seconda abile e pronto Cragno a deviarne un insidioso tiro-cross. Al 29' Benevento pericoloso con Chibsah, il match winner dell'andata che raccoglie una respinta difettosa di Di Chiara e prova una conclusione mancina dal limite dell'area: Brignoli c'è. Il portiere del Perugia si ripete poco dopo (33'), salvando tutto quando, sugli sviluppi di un calcio dalla bandierina, in area perugina si accende una serie di batti e ribatti al termine della quale Puscas ci prova di prima intenzione sotto misura: Brignoli sventa. Ma al 36' per lo Stregone si spalanca la strada per la finale: ancora un calcio d'angolo, Camporese devia di testa ma Brignoli respinge, la palla arriva nella zona di Puscas che non si lascia pregare e infila la porta del Perugia, 0-1. Il Perugia non ci sta: Nicastro dapprima ci prova (42'), poi trova la via del pareggio al 46' che insacca la sfera respinta da Cragno sulla conclusione di Mustacchio.

Articoli correlati

Commenti