Serie B, un turno di stop a Marras e Meccariello
© LAPRESSE
Serie B
0

Serie B, un turno di stop a Marras e Meccariello

Il Giudice Sportivo ferma altri quattordici calciatori dopo l'undicesima giornata di ritorno 

ROMA - Il Giudice Sportivo di Serie B avv. Emilio Battaglia, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante
dell'A.I.A. Carlo Moretti, ha reso note le sue decisioni dopo l'undicesima giornata di ritorno del campionato cadetto.

SQUALIFICATI - Sono 14 i giocatori fermati per una giornata. Gli espulsi Caldirola (Benevento) e Nestorovski (Palermo), entrambi per la "doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario", Cappelletti (Padova) per "doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario", Concas (Carpi) per la "doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario",  Tuia (Benevento) dopo la "doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario" e infine Marras (Pescara) per "essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco". Un turno di squalifica anche per gli ammoniti (già diffidati) Ardemagni (Ascoli), Bellusci (Palermo), Brosco (Ascoli), Di Mariano (Venezia), Claiton (Cremonese), Greco (Foggia), Lopez (Salernitana), Rajkovic (Palermo), Troiano (Ascoli) e  Meccariello (Lecce). 

Tutte le notizie di Serie B

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

 

 

 

In edicola

Prima pagina