Serie B, Spezia-Cittadella 1-2: veneti in semifinale con il Benevento
© LAPRESSE
Serie B
0

Serie B, Spezia-Cittadella 1-2: veneti in semifinale con il Benevento

Decide una doppietta di Moncini, intervallata dal pari di Maggiore in apertura di ripresa. Annullato l'1-3 dei veneti con il VAR, prima volta in B

LA SPEZIA - Il Cittadella supera 2-1 lo Spezia al Picco nel primo turno dei playoff. Aprono le danze i veneti con Moncini che, al 21', realizza di rapina a centro area. I padroni di casa pareggiano i conti in apertura di ripresa con il colpo di testa di Maggiore prima che ancora Moncini al 66', realizza la personale doppietta e regala il passaggio del turno ai ragazzi di Venturato che affronteranno in semifinale il Benevento.

SBLOCCA MONCINI - E' subito pericoloso il Cittadella con l'inserimento di Finotto dalla fascia sinistra.  ma viene steso da Mora. La punizione, però, viene calciata malissimo da Benedetti. Il numero 30 ospite ci prova ancora al 5', dal limite, ma la sua conclusione viene deviata in calcio d'angolo. Al 7' si fa vedere lo Spezia con una gran giocata di Okereke: il nigeriano stoppa e tira al volo all'interno dell'area di rigore, palla fuori di un nulla. Al 16' il Cittadella rischia di combinare il pasticcio, ma è tempestiva l'uscita di Paleari su Galabinov. Nel giro di 15'' entramne le squadre sprecano due occasioni clamorose: prima Moncini calcia alto a tu per tu con Lamanna, poi sul ribaltamento di fronte lo imita Gyasi che, con lo specchio della porta libero, manda a lato. Al 21' Moncini si fa perdonare l'errore realizzando il gol del vantaggio: Iori calcia in mezzo trovando lo stesso numero 9 che, in scivolata a centro area, anticipa Augello e insacca, 0-1 Cittadella. I padroni di casa rispondono con un tiro al volo da fuori di Augello che termina di poco alto sulla traversa. Al 27' ospiti vicini al raddoppio, ma Mora è provvidenziale a salvare sulla linea sul colpo di testa di Siega. Al 39' ci prova lo Spezia con Gyasi che, servito da Okereke, non trova il bersaglio. Lo imita Vignali al 42', ma la conclusione è si potente, ma imprecisa. Augello, proprio sul finire del primo tempo, intercetta un cross pericoloso di Branca anticipando Moncini. È l'ultimo acuto di un primo tempo scoppiettante chiuso avanti dai veneti.

SPEZIA-CITTADELLA 1-2: NUMERI E STASTICHE

LA RIPRESA - Lo Spezia comincia a spron battuto: al 49' ci vuole un miracolo di Paleari sul tiro di Maggiore da distanza zero. 1' dopo i bianconeri pervengono al pari: Benedetti salva due volte sulla linea, allontana di testa, ma trova l'incornata di Maggiore da due passi, che insacca l'1-1. Lo Spezia continua a premere e va vicino al sorpasso con Okereke, Paleari è ancora decisivo nella respinta. Al 66', però, il Cittadella mette di nuovo la freccia: gran terzo tempo di Adorni sugli sviluppi di un corner, la palla arriva a Moncini che, nei pressi dell'area piccola, realizza il gol dell'1-2 ospite. 2' più tardi Galabinov sfiora il pari, ma il suo tiro va alto sulla traversa per una questione di centimetri. Al 77' Moncini si vede annullare il gol della personale tripletta per un fuorigioco di Benedetti rilevato dal VAR (all'esordio in B). A 7' dal termine Galabinov ci prova in rovesciata, trovando ancora una volta un Paleari in serata di grazia. Lo Spezia ci prova con la forza della disperazione, ma senza riuscire a trovare il varco giusto. A fare festa sono i ragazzi di Venturato, che volano in semifinale playoff contro il Benevento.

Tutte le notizie di Serie B

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

 

 

 

SERIE B - 39° GIORNATA
MARTEDÌ 04 AGOSTO 2020
Chievo - Empoli 1 - 1
MERCOLEDÌ 05 AGOSTO 2020
Cittadella - Frosinone 2 - 3
LUNEDÌ 10 AGOSTO 2020
Pescara - Perugia 21:00

In edicola

Prima pagina