Ascoli-Pescara 0-2: Galano e Busellato sbancano il Del Duca nel finale
© Getty Images
Serie B
0

Ascoli-Pescara 0-2: Galano e Busellato sbancano il Del Duca nel finale

Zauri torna a respirare dopo due sconfitte consecutive e riporta gli abruzzesi a vincere dopo 9 anni in casa dei marchigiani. Altro ko per la squadra di Zanetti

ASCOLI PICENO - Colpaccio del Pescara che, a sorpresa, sbanca il Del Duca superando 2-0 nei minuti finali un Ascoli reduce da cinque vittorie casalinghe. Dopo una partita soporifera, con il solo palo di Scamacca nel primo tempo, il vantaggio abruzzese arriva all'87' con Galano. Poi è il rigore di Busellato a fissare il risultato in favore degli ospiti. Zauri respira e si porta a quota 10 in classifica, a meno 2 dai bianconeri di Zanetti.

ASCOLI-PESCARA 0-2: NUMERI E STATISTICHE

Galano-Busellato, succede tutto nel finale

Zanetti schiera l'artiglieria pesante, con Ninkovic dietro a Scamacca e Da Cruz. Zauri, invece, si presenta più coperto, con Brunori unica punta e Galano alle sue spalle. Avvio a ritmi blandi al Del Duca: per la prima conclusione nello specchio della porta bisogna attendere il 7', quando si fa vedere il Pescara. Machin ci prova dalla distanza, Leali blocca senza problemi. Dopo questo piccolo sussulto la partita resta bloccata ma soprattutto nervosa, almeno fino al 27', il momento in cui Scamacca coglie un clamoroso palo con una rovesciata in mischia. Il legno del bianconero resta l'ultima occasione del primo tempo, che si conclude sullo 0-0. Nella ripresa, che comincia con gli stessi 22 giocatori, c'è più intensità, ma sono sempre le azioni da rete a mancare. Al 59' ci prova ancora Machin dalla distanza, palla ampiamente a lato. Al 69' Zanetti prova a smuovere le acque inserendo Brlek per Gerbo. E al 78' la prima vera palla gol della gara: cross dalla sinistra di Da Cruz, Troiano svetta di testa ma trova la gran risposta di Fiorillo, che riesce a mettere in corner nonostante il pericoloso rimbalzo. All'83' Gravillon tenta la semi-rovesciata, senza inquadrare la porta. 1' dopo risponde il Pescara con Galano che spedisce fuori da centro area. E all'87' si spacca la partita. Brunori si invola sulla fascia e serve al centro Galano: il suo tocco ravvicinato manda il pallone sotto la traversa, per l'1-0 del Pescara. Al 93' il neo entrato Ferigra combina il pasticcio, stendendo Busellato in area e causando il rigore poi trasformato dallo stesso per il gol che chiude la gara sullo 0-2

CLASSIFICA SERIE B

Tutte le notizie di Serie B

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

 

 

SERIE B - 15° GIORNATA
VENERDÌ 06 DICEMBRE 2019
Benevento - Trapani 5 - 0
SABATO 07 DICEMBRE 2019
Cittadella - Salern. 4 - 3
Empoli - Ascoli 2 - 1
Pescara - Venezia 2 - 2
Spezia - Livorno 2 - 0
Chievo - Cremonese 1 - 0
DOMENICA 08 DICEMBRE 2019
Juve Stabia - Frosinone 0 - 2
Pisa - Virtus Entella 0 - 2
Pordenone - Crotone 1 - 0
LUNEDÌ 09 DICEMBRE 2019
Perugia - Cosenza 2 - 2

In edicola

Prima pagina