Serie B
0

Primo ko per Legrottaglie: Entella-Pescara 2-0. Pisa-Chievo finisce 1-1

Gli abruzzesi perdono dopo due vittorie consecutive: in gol De Luca e Rodriguez per i liguri. I nerazzurri toscani replicano alla sforbiciata di Meggiorini col capolavoro balistico di Lisi; espulso Soddimo nel finale, il pari serve poco a entrambe le formazioni

Primo ko per Legrottaglie: Entella-Pescara 2-0. Pisa-Chievo finisce 1-1
© LAPRESSE

ROMA - Due gare di Serie B si sono giocate oggi alle 15: Pisa-Chievo, terminata con un pareggio che scontenta entrambi, ed Entella-Pescara, conclusasi con la vittoria dei liguri che si rilanciano in chiave playoff.

Pisa-Chievo 1-1

Una splendida acrobazia di Meggiorini al 9' sblocca la partita: Giaccherini crossa dalla sinistra dentro l'area, dove il numero 69 si coordina e con una sforbiciata mancina fulmina Gori. La gioia dell'attaccante si tramuta in rabbia pochi minuti dopo: al 18' Meggiorini è costretto a uscire per un risentimento musscolare, al suo posto Djordjevic. Il Chievo sfiora il raddoppio intorno alla mezz'ora di gioco: cross dalla sinistra di Renzetti, Segre di testa costringe Gori alla parata, ma la palla arriva a Ceter che sempre di testa manda alto. Nel finale di frazione, il Pisa prova ad alzare i ritmi con tanti cross nell'area clivense, ma senza successo. Il Pisa trova il pareggio nella ripresa, e che pareggio: un gol eccezionale di Lisi, che raccoglie un passaggio di Pinato, e invece di crossare rientra e lascia partire una sassata di destro, che tocca il palo interno e si spegne in rete. D'Angelo e Marcolini iniziano a ricorrere a una valanga di campi per portare a casa l'inter posta in palio, mentre il nerazzurro Soddimo viene buttato fuori per un pestone a Leverbe. Il fale è tutto a tinte gialloblù, ma un grande Gori (che conclude con la testa fasciata) fermano le velleità venete sull'1-1.

PISA-CHIEVO 1-1: NUMERI E STATISTICHE

Entella-Pescara 2-0

La prima chance del match è di marca abruzzese: Crecco serve in corsa Galano, che tira di prima intenzione in diagonale: fuori di poco. I liguri replicano errore madornale di Rodriguez, che spara in cielo a porta vuota dopo che Dezi aveva preso il palo. Poco male per Boscaglia, dato che De Luca sblocca il risultato al 35' con un bel destro a incrociare su rigore. La ripresa parte nel modo migliore per i diavoli neri, che puniscono i biancazzurri col rigore trasformato da Rodriguez (tocco di mano di Crecco in area): l'iberico si fa perdonare per l'occasione sciupata nel primo tempo. Legrottaglie si gioca il tutto per tutto, mandando in campo Bobic e Kastanos per Masciangelo e Bruno, ma il vento non cambia: l'Entella continua ad attaccare senza sosta, e gli abruzzesi colgono una traversa con Memushaj in una delle rare sortite offensive. L'Entella serra la difesa a doppia mandata e si assicura tre punti meritati.

ENTELLA-PESCARA 2-0: NUMERI E STATISTICHE

Tutte le notizie di Serie B

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

 

 

In edicola

Prima pagina