Coronavirus, Balata: "La B ripartirà solo quando si saranno le condizioni"

Il presidente di Lega B: "In questo momento tragico è difficile parlare di calcio, ma speriamo di riportare un po' di gioia al Paese"
Coronavirus, Balata: "La B ripartirà solo quando si saranno le condizioni"© Bartoletti
TagsCoronavirusSerie BBalata

ROMA - "Difficile parlare di calcio di fronte ad una tragedia che ha coinvolto tutti, alcuni di noi anche direttamente". Lo ha detto il presidente della Lega di Serie B Mauro Balata che, intervenuto ai microfoni di Rai Radio 1, ha commentato il difficile periodo segnato dal Coronavirus. "Voglio manifestare tutta la mia stima nei confronti di chi lotta per noi contro il Covid-19. Medici, infermieri e forze dell'ordine, sono loro le persone che meritano ogni riconoscimento - ha spiegato -". In tutto questo, però, si prova anche a pensare ad una ripartenza del calcio italiano, fermo da poco più di un mese. "La mia opinione è che si ricomincerà solo quando le autorità politiche e sanitarie ci diranno che ci sono le condizioni. Ci affidiamo al loro grande senso di responsabilità, portato avanti anche dal presidente FIGC Gabriele Gravina. Speriamo di riportare un po' di gioia al Paese" è l'auspicio di Balata.

La FIGC assegna ‘Lo Scudetto del cuore’
Guarda il video
La FIGC assegna ‘Lo Scudetto del cuore’

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti