Serie B
0

Juve Stabia-Entella, rissa finale: tre arresti e un giocatore all'ospedale

La gara finisce 1-1, ma dopo il 90' scoppia il caos: Coppolaro viene trasportato per accertamenti medici e ora possono arrivare pesanti sanzioni dalla Lega di Serie B

Juve Stabia-Entella, rissa finale: tre arresti e un giocatore all'ospedale
© Getty Images for Lega Serie B

Finale di partita infuocato quello tra Juve Stabia e Entella, gara terminata 1-1 con i gol di Mazzitelli e Forte. Durante la sfida, al 54', Coppolaro e Canotto vengono espulsi con strascichi anche dopo il 90': il primo, colpito, viene trasportato in ospedale per alcuni accertamenti dopo una rissa accesa con un dirigente del club campano e con Canotto. Nessun problema grave per il calciatore ma l'episodio, osservato da un delegato della Lega di B e dalle forze dell'ordine, ora rischia di provacare conseguenze disciplinari pesanti. Sia l'Entella che Coppolaro potrebbero sporgere denuncia per l'aggressione. Intanto, tre membri della Juve Stabia sono finiti in caserma in stato di fermo.

Juve Stabia, l'1-1 con l'Entella ferma l'emorragia di sconfitte

Ciciretti punisce Nesta, show del Crotone. Pari Benevento, retrocede il Livorno

Tutte le notizie di Serie B

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

 

 

SERIE B - 39° GIORNATA
MARTEDÌ 04 AGOSTO 2020
Chievo - Empoli 1 - 1
MERCOLEDÌ 05 AGOSTO 2020
Cittadella - Frosinone 2 - 3
LUNEDÌ 10 AGOSTO 2020
Pescara - Perugia 21:00

In edicola

Prima pagina