Serie B, il Lecce ne fa 7! L'Empoli pareggia e resta primo

Goleada dei salentini contro la Reggiana ma l'Empoli mantiene il primato con il 2-2 a Cittadella. Tre punti per la Spal, pari per Monza e Venezia

© LAPRESSE

Nell'ottava giornata di Serie B  l' Empoli mantiene il primato pareggiando a Cittadella per 2-2 ma perde terreno su Lecce e Spal che vincono rispettivamente 7-1 contro la Reggiana e 2-0 contro il Pescara. Beffato il Venezia a Brescia dove i padroni di casa trovano il pareggio nel recupero, mentre il Monza non va oltre l'1-1 contro il Pordenone. Rinviata Vicenza-Chievo.

Coda trascina il Lecce, l'Empoli pareggia e mantiene il primato

Una tripletta del centravanti ex Benevento apre la strada ai suoi verso la roboante vittoria contro la Reggiana per 7-1. La punta salentina segna il suo primo gol al 4' su cross di Mancosu e raddoppia, sempre imbeccato dal fantasista sardo, al 21' con un destro impeccabile. Il terzo gol arriva sempre nel primo tempo con Tachsidis che al 38' batte di sinistro Venturi per la terza volta. Il quarto gol arriva nelle prime battute del secondo tempo, sempre con Coda che realizza con un sinistro sul primo palo. Accorcia la Reggiana al 57' con un colpo di testa di Rozzio, ma al 68' arriva il 5-1 con il primo gol in campionato di Filippo Falco che di destro batte ancora il portiere reggiano. Sono infine lo sloveno Mayer e Calderoni a fissare il risultato sul 7-1 : il primo con un bel destro a rientrare al 74, il secondo con un tiro deviato all'84'. Al "Tombolato" pareggio per l'Empoli, che impatta col Cittadella per 2-2: passa per primo il Cittadella con Benedetti che al 32' batte Brignoli con un tiro-cross su calcio di punizione sfruttando una dormita generale della difesa toscana. Al 69' pareggia su rigore con Mancuso e al 72' ribalta la situazione il subentrato Olivieri, che con un bel piatto destro da fuori area regala il momentaneo vantaggio ai suoi. Definitivo pareggio dei veneti al 91' con Gargiulo che è il più lesto ad arrivare su un insidioso pallone in area.

Lecce-Reggiana 7-1, il tabellino

Cittadella-Empoli 2-2, il tabellino

Spal, terza vittoria di fila. Crisi Pescara

Un gol di Salomon al 26' regala la vittoria ai suoi sul Pescara: il difensore polacco è bravo a svettare in area su un corner di Esposito e depositare il pallone di testa alla spalle di Fiorillo. Nel secondo tempo è Esposito, al primo gol quest'anno, a consolidare la vittoria dei biancoazzurri realizzando il 2-0 al 94'. Terzo posto momentaneo per la squadra di Marino in compartecipazione con il Lecce. Per gli abruzzesi, dopo la confortante vittoria scorsa col Cittadella, arriva il sesto stop su otto gare.

Spal-Pescara 2-0, il tabellino

Brescia acciuffa il pari al 95', un punto per il Monza a Pordenone

Al Rigamonti è Bisoli ad aprire le "danze" per le Rondinelle segnando con un gran destro al volo al 14', ma il Venezia reagisce e al 32' trova il pareggio con Forte, che colpisce in rete di testa su corner di Aramu. E' sempre Forte a regalare il 2-1 ai suoi nel secondo tempo, quando al 55' batte Joronen con un piatto da vicino. Il definitivo pareggio arriva al 95' con Papetti (più giovane giocatore ad aver segnato in serie B) che trasforma in rete una punizione di Jagiello su "torre" di Torregrossa. Con un gol dopo diciassette secondi il Pordenone passa in vantaggio sul Monza sul neutro di Lignano Sabbiadoro: Musiolik si gira benissimo in area imbeccato da Diaw e batte Lamanna con un tiro forte di destro. Pareggia la squadra di Brocchi al 54' con Maric, che "aggiusta" in rete di testa una gran rovesciata di Gytkjaer. Finisce 1-1.

Brescia-Venezia 2-2, il tabellino

Pordenone-Monza 1-1, il tabellino

Da non perdere





Commenti