Giudice sportivo, un turno di stop a Castori. Stangato Lico dell'Ascoli

Altri cinque giocatori salteranno la prossima giornata di campionato
Giudice sportivo, un turno di stop a Castori. Stangato Lico dell'Ascoli© LAPRESSE
1 min

ROMA - Il Giudice sportivo Emilio Battaglia ha comunicato le sue decisioni, una volta che si è conclusa la dodicesima giornata di Serie B. La Reggina riceve 3.000 euro di ammenda per responsabilità oggettiva, "per avere una persona riconducibile alla Società, al termine del primo tempo, negli spogliatoi, rivolto al Direttore di gara una critica irrispettosa". Sono sei i giocatori squalificati, di cui uno, Dean Lico dell'Ascoli, fermato per ben tre turni "per avere, al 47° del secondo tempo, calciato con violenza il pallone sul volto di un avversario che si trovava a terra". Due gli espulsi per doppia ammonizione: Gabriel Strefezza della Spal e Tom Van de Looi del Brescia. Giunti al quinto cartellino giallo invece Nicola Bellomo della Reggina, Riccardo Brosco dell'Ascoli e Luca Mazzitelli del Pisa. Tra gli allenatori, salta il prossimo impegno Fabrizio Castori della Salernitana, espulso.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti