Boateng riprende Mancuso: Monza-Empoli 1-1

Termina in parità il big match della 21ª giornata: l'attaccante azzurro sblocca già al 2°, poi nella ripresa il rigore dell'ex Milan fissa il risultato
Boateng riprende Mancuso: Monza-Empoli 1-1© LAPRESSE
TagsSerie BMonzaEmpoli

MONZA - Termina in parità il big match Monza-Empoli. A decidere l'1-1 finale sono le reti di Mancuso al 1° e il rigore di Boateng al 70°: un punto a testa che porta la capolista a 41 e i brianzoli a quota 35 per una lotta promozione in Serie A più serrata che mai.

CLASSIFICA SERIE B

Subito Mancuso

Dopo solo un minuto e venti secondi l'Empoli è già in vantaggio. Gran palla verticale di Haas per Mancuso, bravo a sfruttare l'uscita avventata di Di Gregorio e insaccare il pallone dell'1-0 per i toscani, con il bomber azzurro arrivato al quinto gol in sette gare. Il Monza reagisce subito e al 6° Frattesi sfiora il pari a tu per tu con il portiere toscano, ma si fa ipnotizzare. Al 15' ancora padroni di casa pericolosi con il cross dalla destra di Boateng per Diaw, anticipato da Brignoli. Passano 11' e la staffilata di Carlos Augusto dal vertice sinistro dell'area non trova la deviazione vincente di Diaw, ma il corner sì anche se poi non viene sfruttato. Alla mezz'ora è una grandissima parata di Brignoli di puro istinto su Barillà che calcia a rete dopo l'incredibile flipper scatenatosi nell'area dei toscani. I brianzoli hanno un'altra occasionissima con Boateng a centro area che calcia al volo sul tentativo di alleggerimento di Nikolau, ma l'ex Milan non inquadra la porta e manda a lato. L'Empoli si rivede in avanti al 42' con Mancuso, che però di destro calcia alto. È l'ultimo sussulto della prima frazione di gioco che si chiude con gli ospiti avanti 1-0.

MONZA-EMPOLI 1-1: TABELLINO E STATISTICHE

Boateng pareggia dagli 11 metri

La ripresa comincia con il Monza che cerca subito il pari con il tacco di Boateng che termina a lato di poco al 51'. Tre minuti è Haas dalla distanza ad impegnare Di Gregorio, imitato da Barillà che però viene murato da un difensore azzurro. I padroni di casa maledicono la sfortuna per il palo centrato dalla bordata di Frattesi da fuori area, poi è Casale ad andare vicino al gol del raddoppio con un colpo di testa che esce a fil di palo. Al 68' Mota viene steso da Romagnoli in area e per Giua è calcio di rigore: Boateng non sbaglia dal dischetto e regala l'1-1 al Monza. L'Empoli reagisce subito con La Mantia che non inquadra la porta di pochissimo. Nel giro di due minti, tra l'85° e l'87°, un bolide di Ricci sfiora il palo, poi il neo entrato Gitkjaer calcia a rete trovando però l'opposizione di Romagnoli. L'attaccante danese del Monza ci proa ancora, ma Brignoli non si fa sorprendere. Nei 4' di recupero non ci sono più occasioni degne di nota, il big match della 21ª si chiude in parità.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti