Serie B, il giudice stanga Kargbo: 3 turni di squalifica

Mano pesante sul Crotone: due giornate di stop anche al dirigente Ursino
Serie B, il giudice stanga Kargbo: 3 turni di squalifica© LAPRESSE
1 min

ROMA - Il Giudice sportivo di Serie B ha reso note le sue decisioni dopo la 9ª giornata di campionato. Mano pesante su Augustu Kargbo (Crotone), squalificato per ben 3 turni (oltre a 5 mila euro di ammenda) dopo l'espulsione per "avere, al 41' del secondo tempo, colpito con un pugno al volto un avversario, procurandogli una fuoriuscita di sangue dal sopracciglio". Una giornata di stop anche Stefano Giacomelli (Vicenza), espulso per "avere, al 12' del secondo tempo, rivolto al direttore di gara una critica irrispettosa", fermato per un turno anche Nicola Pavan (Cittadella). Sul fronte dei dirigenti due giornate di squalifica - e 5 mila euro di multa - al dirigente del Crotone Giuseppe Ursino, espulso al termine della gara con l'Alessandria, per aver "rivolto con atteggiamento intimidatorio e reiterato epiteti insultanti agli ufficiali di gara".

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti