Benevento
0

Benevento, Inzaghi: "Mancano otto punti per un sogno straordinario"

Il tecnico: "Dobbiamo conquistarli il prima possibile"

Benevento, Inzaghi:
© LAPRESSE

BENEVENTO - "Ritrovarsi è bello ed è un'iniezione di fiducia. I ragazzi hanno voglia, non c'è mai stata una sosta forzata di tre mesi. Ho cercato di tenerli a freno". Così Filippo Inzaghi, allenatore del Benevento, in conferenza stampa alla vigilia della ripresa del campionato: "Viola e Letizia sono out. Impensabile pensare di ritrovare la squadra che abbiamo lasciato, ma gradualmente dobbiamo tornare ad esserlo. E domani servirà attenzione, affrontiamo una Cremonese molto forte. Non so se per loro sarà un vantaggio aver già rotto il ghiaccio o se saranno stanchi. Non guardo gli altri, sono curioso di vedere i miei, noto lo stesso spirito di un tempo. Mancano otto punti per un sogno straordinario e dobbiamo conquistarli il prima possibile. Non ho mai pensato che la promozione potesse esserci tolta per qualche gioco di palazzo. I 5 cambi? Li utilizzerò tutti, i ragazzi non hanno i minuti nelle gambe e avere 5 sostituzioni è importante. Promozione? Bisogna festeggiare con le giuste precuazioni. Penso che sia giusto riportare un po' di gente allo stadio. Avere anche cinquemila spettatori al Vigorito può essere importante".

Tutte le notizie di Benevento

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina