Monza
0

Monza,Galliani: "Boateng? Ha rinunciato a dei soldi per venire da noi"

L'ad del club: "Abbiamo fatto una nuova squadra, con undici acquisti che potrebbero giocare insieme. L'obiettivo è la Serie A"

Monza,Galliani:
© LAPRESSE

MONZA - "Boateng è un giocatore straordinario e voglio ringraziarlo. Pur di venire da noi ha rinunciato a dei soldi, perché la somma della buonuscita della Fiorentina e dell'ingaggio al Monza è inferiore a quanto avrebbe preso restando a Firenze". Lo ha dichiarato l'amministratore delegato del Monza Adriano Galliani. "Ci sono giocatori che baciano le maglie ma se poi gli chiedi un euro di sacrificio non lo fanno, mentre Boateng ha dimostrato in modo assoluto di avere voglia di venire a Monza - ha osservato l'ex dirigente del Milan ai microfoni di Sky - Lui ha messo una sola condizione: il contratto è di un anno con automatico rinnovo in caso di promozione. Un motivo in più per impegnarsi al massimo".

Monza, Berlusconi scatenato: arriva Boateng!

Sulle ambizioni del Monza, Galliani ha spiegato: "Sono nato e cresciuto qui, sono tifoso di questi colori da quando ero bambino. Tutto è nato a Monza e tutto finirà con il Monza. In passato ho pianto per la mancata promozione in A, ora abbiamo un'altra possibilità, la quinta nella storia, e speriamo vada meglio del passato". "Abbiamo fatto una nuova squadra, con undici acquisti che potrebbero giocare insieme - ha aggiunto Galliani - Pensavo di fermarmi al decimo colpo, credevo che Berlusconi mi stoppasse visto che paga lui, invece mi ha detto di andare avanti. L'obiettivo è la Serie A."

Monza, colpo Boateng!

Tutte le notizie di Monza

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina