Palermo, presentato ricorso al Collegio di Garanzia del Coni
© LAPRESSE
Palermo
0

Palermo, presentato ricorso al Collegio di Garanzia del Coni

Il club rosanero chiede la sospensione della disputa dei playoff di serie B

PALERMO - Dopo la decisione del Tribunale federale nazionale della Figc che ha retrocesso il Palermo in serie C per illecito amministrativo e il rigetto, da parte della Corte federale, della richiesta di sospensiva della disputa dei playoff di serie B, la società siciliana ha presentato al Collegio di garanzia del Coni un ricorso nel quale chiede la sospensione della disputa dei playoff di serie B. Il Palermo - si legge in una nota del Coni - "chiede al Collegio di Garanzia di annullare e/o riformare la decisione impugnata e, per l'effetto, di sospendere, anche inaudita altera parte, con estrema urgenza e con effetti immediati, l'efficacia esecutiva della decisione del Tribunale Federale FIGC del 13 maggio 2019" e di "adottare qualsiasi altro provvedimento cautelare utile ad evitare che il Palermo, nelle more del procedimento pendente dinnanzi alla CFA FIGC, subisca il qui denunciato danno grave ed irreparabile derivante dalla mancata partecipazione ai playoff di Serie B della stagione in corso".

Palermo, parlano i giocatori: "Depredati della nostra dignità"

Tutte le notizie di Palermo

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

 

 

 

In edicola

Prima pagina