Parma, mister Pecchia lancia Charpentier

L’ex Frosinone potrebbe esordire sabato contro il Pisa
Parma, mister Pecchia lancia Charpentier© LAPRESSE
3 min
Giuseppe Roffia
Tagscharpentierpecchiaparma

PARMA - Una macchina da gol, in marcia verso la Serie A. Questo Parma diesel, che si consegna alle dovute ambizioni, ha imparato a segnare e probabilmente non smetterà. Lo dicono i numeri, in totale contro-tendenza con la scorsa stagione. Si procede a una media di quasi due esultanze a partita: insomma, la marcia giusta per restare nell’orbita di una promozione diretta. Il confronto tra l’ultimo Parma e la squadra attuale, che con Pecchia viaggia spedita anche dopo la sosta, autorizza l’ottimismo del caso. Non ha il miglior attacco della B ma è sul podio aspettando l’incrocio con il Pisa del presidente Corrado, una vecchia conoscenza gialloblu.

Il Parma presenta Charpentier

Per esempio, l’anno scorso il Parma aveva chiuso all’undicesimo posto in fatto di gol segnati. Anche quello, era alla base dei problemi. Una difficoltà realizzativa composta da dieci partite complessive senza reti in campionato. Una sgradevole doppia cifra, allora. A proposito, in settimana è stato presentato Charpentier, l’uomo dei dieci gol nella scorsa stagione (uno dei quali proprio al Parma) con il Frosinone: l'attaccante è disponibile per la partita di sabato a Pisa.

Charpentier dall'infortunio all’esordio

Il Parma lo ha acquistato durante la convalescenza dall’infortunio, adesso per Charpentier può essere arrivato il momento di esordire con la maglia del Parma. Alimentando così le soluzioni sotto porta per Pecchia. Dieci gol nelle ultime quattro giornate: un ruolino che promette bene. E che può lanciare il Parma, ora che arriva la sfida alla terzultima della classe. Per dire, uno come Roberto Inglese in meno di due mesi ha già fatto meglio che in tutto lo scorso campionato: brilla il dato sui quattro gol in campionato. Nemmeno nelle sue stagioni più produttive, quelle da doppia cifra in A con il Chievo, oppure la prima nel Parma - condita da nove gol - Inglese era arrivato così lanciato dopo sette giornate.

Parma, Buffon salta la sfida con il Pisa

Cattive notizie, invece, per la porta: a Pisa non ci sarà sicuramente Gigi Buffon, vittima di una lesione del muscolo semimembranoso della coscia sinistra. I tempi di recupero sono ancora da valutare, ma un mesetto di stop può essere messo in conto. Proprio nel momento in cui Buffon - infortunatosi nel finale contro il Frosinone - aveva assaggiato la continuità, giocando tre partite di fila. Spazio allora a Chichizola, cominciando dall'Arena Garibaldi. Intanto il portierone del Parma può riabbracciare un suo vecchio compagno di squadra dei tempi d'oro. E' infatti stato ufficializzato l'arrivo dell'ex terzino brasiliano, come collaboratore tecnico del settore giovanile. 


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Commenti