Pescara
0

Pescara, Zauri si è dimesso

"L'amarezza di rinunciare al mio ruolo non è negoziabile rispetto alla difesa di valori che ritengo fondamentali", spiega l'ormai ex tecnico

Pescara, Zauri si è dimesso
© LAPRESSE

PESCARA - Luciano Zauri ha rimesso il proprio mandato di responsabile tecnico della prima squadra del Pescara nelle mani del presidente Daniele Sebastiani. Ecco le motivazioni dell'ex terzino della Lazio: "L’amarezza nel rinunciare al mio ruolo di allenatore non è negoziabile rispetto alla difesa di valori che ritengo fondamentali, uno dei quali è il rispetto della maglia biancazzurra. Ringrazio la società per l’opportunità che mi ha concesso e tutti coloro che hanno lavorato con me in questi anni, atleti e membri dello staff, perché tutti mi hanno lasciato delle cose importanti". Il Pescara è reduce dal ko casalingo contro la Salernitana.

Filippo Inzaghi: "Non eravamo il solito Benevento"

Tutte le notizie di Pescara

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

 

 

In edicola

Prima pagina