Ternana, Di Livio jr. sospeso: positivo al Thc

L'esterno di proprietà della Roma fermato dopo i controlli effettuati al termine della sfida con il Vicenza del 6 maggio
Ternana, Di Livio jr. sospeso: positivo al Thc© LaPresse
1 min
TagsDi LivioTernanaRoma

ROMA - Lorenzo Di Livio, figlio di Angelo ex calciatore di Juve e Fiorentina, attualmente in forza alla Ternana, è stato sospeso in via cautelare dalla Prima Sezione del Tma, in accoglimento dell'istanza proposta dalla Procura Nazionale Antidoping, perché risultato positivo alla sostanza THC Metabolita. Il controllo era stato disposto in occasione della sfida al Menti contro il Vicenza del 6 maggio scorso terminata 0-1 per gli umbri. Nell'occasione Lorenzo Di Livio è rimasto in panchina per tutta la gara.

Il giovane, classe 1997, è alla Ternana in prestito dalla Roma con diritto di riscatto con controriscatto. Ceduto durante lo scorso calciomercato estivo, finora ha collezionato 7 presenze. Campione d'Italia Primavera nel 2016 con la Roma, ha fatto il suo esordio in Serie A il 6 gennaio 2016, Chievo-Roma 3-3, una delle ultime partite di Rudi Garcia.

Tutto sulla Ternana

 


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti