Ternana, la furia di Bandecchi: "Che disonore, brucerò le maglie..."

Lo sfogo del presidente degli umbri su Instagram dopo il pesante ko contro l'Ascoli
Ternana, la furia di Bandecchi: "Che disonore, brucerò le maglie..."© LAPRESSE

TERNI - Nell'anticipo della 19esima giornata del campionato di Serie B, l'Ascoli ha espugnato con una larga vittoria il "Liberati" battendo la Ternana per 4-2 grazie alla doppietta di Maistro e i gol di Caligara (su rigore) e Baschirotto. Stefano Bandecchi, presidente della Ternana, non ha digerito la brutta sconfitta casalinga e ha deciso di affidare ai social il suo duro sfogo dopo il pesante ko.

Le parole di Bandecchi sui social

"Lunedì mi permetterò di bruciare all'interno di un bidone tutte le maglie con le quali i nostri giocatori sono scesi in campo nella gara contro l'Ascoli. E' stato un disonore grande che soltanto il fuoco può pulire e punire. Ognuno dei calciatori porterà al centro sportivo la maglia che ha indossato venerdì sera e sarà completamente distrutta come simbolo primario del fatto che il girone d'andata di questo campionato d'andata ha fatto talmente schifo che non ci meritiamo la maglia che indossiamo. Per questo motivo chiediamo scusa alla tifoseria ed a tutta la cittadinanza. Io personalmente mi assumo la responsabilità di correggere ciò che ancora può essere corretto. Ora parlerò solamente io, tutti gli anni staranno zitti e parleranno solo quando lo dirà il presidente. La casa è piegata ma non è ancora caduta..." ha dichiarato Bandecchi in un video pubblicato sul suo profilo Instagram. 

Ternana, Bandecchi: “Brucerò le maglie con cui hanno giocato contro l'Ascoli, è stato un grande disonore”
Guarda il video
Ternana, Bandecchi: “Brucerò le maglie con cui hanno giocato contro l'Ascoli, è stato un grande disonore”

 

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti