Alcaraz, è derby Milan-Inter per la mezzala del Racing

Ha 19 anni, è argentino, ha segnato 5 gol in 18 partite e ha una clausola da 25 milioni: è la nuova scoperta del club di Avellaneda, che ha già lanciato Lautaro Martinez e ora è allenato dall’ex romanista Gago
Alcaraz, è derby Milan-Inter per la mezzala del Racing© Getty Images
2 min
Stefano Chioffi

Si chiama Carlos Alcaraz, come il nuovo fenomeno del tennis, numero 6 nella classifica Atp, considerato in Spagna l’erede di Rafa Nadal. Niente racchetta, però. E’ un calciatore, gioca nel Racing Club di Avellaneda, dove si sono fatti conoscere Rodrigo De Paul e Lautaro Martinez. Mezzala o trequartista, diciannove anni, in pochi mesi l’Argentina si è innamorata di “Charly”, ribattezzato così dai tifosi, sulle tribune del “Cilindro”, lo stadio del Racing, e dall’allenatore Fernando Gago, ex mediano del Boca Juniors, del Real Madrid e della Roma. Un metro e 83, destro naturale, un repertorio che è pura poesia, come hanno scritto i cronisti che seguono il club di Avellaneda.

IL MERCATO E LA CLAUSOLA - Piace all’Inter e al Milan, sono arrivate offerte anche dall’Atletico Madrid e dal Siviglia. Paratici lo ha fatto studiare dagli osservatori del Tottenham. Carlos Alcaraz ha rinnovato il contratto fino al 31 dicembre del 2026: l’accordo prevede una clausola da venticinque milioni. Ma c’è un po’ di margine di trattativa, come ha fatto sapere il Racing, disposto a chiudere l’affare intorno ai venti milioni. Cinque gol e due assist in diciotto partite tra campionato e coppe: Alcaraz è un trequartista, un classico numero dieci, capace però di interpretare anche il ruolo di mezzala.

PROMOSSO DA GAGO - Inventiva e sostanza: fa funzionare il centrocampo della squadra di Gago. Ha spunti da play moderno, in fase di costruzione della manovra, e tempi di inserimento: entra in area, arriva al tiro, sfrutta i varchi con sapienza. Carlos Jonas Alcaraz è nato a La Plata il 30 novembre del 2002, ha prolungato l’accordo con il Racing il 16 marzo: una firma celebrata dai dirigenti attraverso i social. E’ un talento uscito dalla cantera biancoceleste, da dove è partito anche il portiere Juan Musso.


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti