Diogo Costa, la sorpresa del Portogallo: così ha tolto il posto a Rui Patricio

Ha 23 anni, gioca nel Porto di Sergio Conceição, interessa al Manchester United e al Chelsea. La sua specialità? Parare i rigori. Grande protagonista al Mondiale con la nazionale di Fernando Santos, che ha già centrato la qualificazione agli ottavi
Diogo Costa, la sorpresa del Portogallo: così ha tolto il posto a Rui Patricio© EPA
2 min
Stefano Chioffi

Nella nazionale portoghese ha tolto il posto a Rui Patricio: il ct Fernando Santos, con una mossa a sorpresa, lo aveva promosso titolare nel doppio spareggio per volare al Mondiale, contro la Turchia e la Macedonia. Diogo Costa è il portiere più giovane del torneo organizzato in Qatar: ha ventitré anni, gioca nel Porto di Sergio Conceição, ha vinto due campionati, due Coppe e una Supercoppa. E’ gestito da Jorge Mendes, che ha già raccolto offerte dalla Premier: il Manchester United sta seguendo Diogo Costa, che potrebbe diventare l’erede di De Gea. E anche il Chelsea è entrato in azione, dopo le difficoltà di Mendy e Kepa.

IL PARA-RIGORI - Il Porto è un supermarket sempre aperto, gestito con profitto da un signore di 85 anni, Pinto Da Costa, presidente dal 1982. Diogo Costa è costruito la fama di para-rigori. E in quella fascia di età, a livello europeo, è il portiere più quotato. E’ nato in Svizzera, a Rothrist, il 19 settembre del 1999, ma ha trascorso l’infanzia a Oporto. E’ cresciuto nel vivaio dei Dragões, è stato scoperto quando aveva undici anni e si divertiva tra i pali nel Complexo Desportivo Povoa de Lanhoso.

APPLAUSI IN QATAR - E’ alto un metro e 92. Ottantasette partite con il Porto e settantasette gol subiti tra Primeira Liga e coppe. Per trentasei volte è rimasto imbattuto. Ha un contratto fino al 2026. In Qatar si è rivelato decisivo per l’ingresso agli ottavi del Portogallo: sei punti in due partite e il timbro sul passaggio del turno. Contro l’Uruguay è stato protagonista di ottimi interventi su Bentancur e De Arrascaeta. Il Manchester United e il Chelsea si sono informati con Mendes: argomento che potrebbe essere sviluppato in estate. Il prezzo? Quaranta milioni. Pinto Da Costa è un mago delle plusvalenze.


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti