Kelly può svincolarsi: il Milan ci prova

Difensore centrale, 25 anni, inglese, gioca nel Bournemouth e ha il contratto in scadenza a giugno
Kelly può svincolarsi: il Milan ci prova© Getty Images
2 min
Stefano Chioffi

Il Milan continua la ricerca. L’arrivo di un difensore centrale, a gennaio, viene considerata una priorità da Moncada e Furlani. Le manovre si sono concentrate in Premier League: l’obiettivo è Lloyd Kelly, inglese, venticinque anni, mancino, un metro e 90. Gioca nel Bournemouth, ma può arrivare presto allo strappo con i dirigenti. Il suo contratto scade a giugno. E anche l’ultimo colloquio che il club ha avuto con gli agenti della CSM non è servito a superare gli ostacoli. Kelly è il primo nome nella lista del Milan: un affare low-cost, considerando che il presidente Bill Foley non vuole perderlo a parametro zero.

LE MANOVRE - Il Milan è entrato in azione, Kelly è affascinato dall’idea di giocare in coppia con Tomori. Difensore centrale, ma anche terzino sinistro: offrirebbe a Pioli una doppia soluzione. Otto presenze in questo campionato, a volte gli è stata consegnata la fascia di capitano dal tecnico spagnolo Andoni Iraola. Il Bournemouth lo ha scoperto nel 2019, quando Kelly giocava in Championship con la maglia del Bristol City: un investimento di 14,8 milioni di sterline. Eddie Howe è il tecnico che gli ha aperto le porte della Premier. E che aveva pensato, nella scorsa estate, di portarlo al Newcastle.

LA SUA STORIA - Costruzione dal basso, personalità, colpo di testa. Ha fatto parte dell’Inghilterra Under 21, guidata da Aidy Boothroyd. Kelly è nato a Bristol il 6 ottobre del 1998. Infanzia complicata, è cresciuto in una casa-famiglia con il fratello Marcus e la sorella Mary, come ha raccontato in un’intervista al Telegraph e alla BBC: “La signora Thelma ci ha accolto, ci ha trattato come suoi figli e lo fa ancora. Il suo affetto è stato straordinario”. E’ entrato nel vivaio del Bristol quando aveva dodici anni. E ha esordito nel calcio professionistico nell’agosto del 2017, in Coppa di Lega, contro il Plymouth Argyle. Il Milan e la Serie A sono un’idea suggestiva.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti